Skip to main content

Il TV LG BX OLED uscirà prima del previsto

LG BX OLED
(Image credit: LG)

LG BX OLED, il più economico della gamma OLED TV del 2020, verrà lanciato ad Aprile insieme ad altri modelli più costosi, in controtendenza rispetto agli anni precedenti.

Il TV LG BX OLED si unisce al CX OLED, al GX Gallery Series OLED, al WX OLED e all’LG ZX, quest’ultimo supporta l’8K. Tutti questi modelli sono dotati del chipset a9 Gen 3, il più recente prodotto dalla società coreana, tranne il TV BX che utilizza un processore leggermente meno potente, ovvero, a7 Gen 3. Il TV CX e Il TV ZX sono attesi per aprile, mentre la serie LG TV WX uscirà a maggio.

Questo è certamente un cambiamento di strategia, dato che il televisore LG B9 del 2019, è uscito molti mesi dopo gli altri modelli della gamma OLED. 

È interessante notare che solitamente LG rilascia prima i modelli di fascia alta e poi quelli di fascia più bassa. Infatti, fino allo scorso ottobre non abbiamo potuto testare questo modello, ed ora il suo successore (LG BX), verrà lanciato assieme agli altri modelli top di gamma. 

OLED anche per chi possiede un budget limitato 

Gli OLED serie B di LG ricevono ogni anno molta attenzione, per una buona ragione: questa tecnologia è costosa, con prezzi a partire da € 2.500 e i televisori LG OLED della serie B sono i modelli più economici della gamma. (Tenete presente che l’LG B9 del 2019, è ancora in vendita alla metà del costo di uscita)

Altri famosi produttori di televisori, hanno cercato di competere con LG, come per esempio Hisense con il suo sfortunato TV OLED O8B, che ha presentato numerosi problemi di elaborazione video, dopodiché Hisense ha smesso completamente di produrre TV OLED.

È rassicurante il fatto che il televisore LG BX verrà lanciato insieme ai TV più costosi della gamma, cosicché ognuno potrà acquistare il modello che preferisce, senza dover aspettare altro tempo.