Skip to main content

Apple Watch 6: monitoraggio del sonno, rilevamento dell’ossigeno nel sangue e molto altro ancora

Apple Watch 5
(Image credit: Future)

Secondo una recente indiscrezione, Apple Watch 6 supporterà il monitoraggio del sonno e includerà una batteria più capiente.

Queste informazioni si devono allo YouTuber Nikias Molina, che, in un tweet, ha suggerito cinque nuove funzionalità dell'Apple Watch 6.

L'Apple Watch 6 otterrà sicuramente un nuovo chip, l’S6 (tutti i precedenti Apple Watch vantano un processore unico), e dovrebbe supportare il monitoraggio del sonno. Tuttavia si vocifera che il colosso di Cupertino abbia avuto difficoltà a estendere l’autonomia del proprio smartwatch. L'Apple Watch 5, ad esempio, dura circa 18 ore con una sola carica (l’autonomia può aumentare notevolmente disattivando il cardiofrequenzimetro).

Tra le nuove funzioni potrebbe essere incluso un pulsossimetro, che misura in modo non invasivo l'ossigeno nel sangue, e il cosiddetto "rilevamento delle anomalie della salute mentale", una funzione alquanto particolare. Presumibilmente, l'Apple Watch 6 avviserà gli utenti di un eccessivo stress mentale, dovuto alle poche ore di sonno, o a un riposo di qualità inferiore, o a periodi prolungati di elevata frequenza cardiaca.

Quando sarà presentato il nuovo Apple Watch 6? Di solito, Apple svela i nuovi smartwatch a settembre, ma potrebbe farlo anche al WWDC 2020, quindi rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.