Skip to main content

Windows Defender è buono abbastanza?

(Image credit: Microsoft)

Windows Defender è l'antivirus integrato in Windows 10, e offre una protezione essenziale contro le minacce informatiche a chiunque usi il sistema operativo Microsoft. Una soluzione davvero molto comoda, giacché non bisogna fare assolutamente nulla per avere un antivirus. 

In teoria è una gran cosa, ma se state leggendo questo articolo forse avete qualche dubbio riguardo all'efficacia o all'adeguatezza di Windows Defender come software di sicurezza. 

La domanda fondamentale è: Windows Defendere è un buon antivirus?

Un po' di storia

In passato la risposta a questa domanda era un semplice "no". Si tendeva a pensare che Windows Defender fosse "meglio di niente", ma anche che la cosa migliore sarebbe stata installare un "vero" software di sicurezza il prima possibile. Fortunatamente le cose sono cambiate in meglio. 

Anzi, sono cambiate così tanto che di recente Windows Defender in passato è finito tra i migliori antivirus in assoluto nelle prove pubblicate dal laboratorio indipendente AV-Test, che lo ha messo quasi alla pari con prodotti a pagamento. 

Oggi i risultati non sono altrettanto buoni ma comunque Windows Defender ne esce bene. Si può affermare con serenità che Windows Defender offre una solida protezione contro i virus e i malware in generale, compresi i ransomware. Include anche qualche strumento essenziale di parental control, per una maggiore protezione dei ragazzi. 

Windows 10 problems

(Image credit: Shutterstock)

Una reputazione da ripulire

Ad oggi, dunque, Windows Defender è un buon prodotto. Ma la reputazione è una faccenda difficile da gestire e Microsoft deve ancora scrollarsi di dosso i giudizi e i pregiudizi del passato. Molti, in altre parole, continuano a pensare che sia un prodotto scadente. 

Parte del problema poi non ha a che fare con Defendere ma con Microsoft in generale; gli aggiornamenti di Windows, per esempio, spesso e volentieri generano problemi più o meno gravi. E questo spinge le persone a pensare che tutti i prodotti Microsoft siano poco affidabili e che sarebbe meglio usare qualcosa di diverso. Gli aggiornamenti, a volte, hanno anche compromesso il funzionamento dello stesso Windows Defender. 

Inoltre, chi cerca un software di sicurezza con funzioni avanzate e complete, dovrà per forza scegliere un prodotto diverso. Come abbiamo detto, Windows Defender offre una buona protezione di base e alcune funzioni aggiuntive essenziali. Ma se volete un prodotto completo, con controlli parentali, sincronizzazione tra dispositivi, VPN integrata, password manager e altro ... allora vi serve uno dei migliori antivirus del 2020

Un buon prodotto in generale

Windows Defender offre una buona protezione contro i malware, come dimostrano i test, e lo si può tranquillamente usare come difesa principale. Il fatto che sia integrato in Windows 10 lo rende particolarmente comodo, ed è una gran cosa perché anche le persone meno esperte e attente alla sicurezza avranno comunque una protezione. 

Windows Defender, inoltre, offre oggi molte o tutte le opzioni offerte dagli altri antivirus gratuiti. Potrebbe non essere ancora la migliore opzione ma è sicuramente una scelta solida e funzionale. 

Windows Defender è buono?

Tutto considerato, quindi, la risposta è sì: Windows Defender è una soluzione adatta per la protezione del PC. Sì, le versioni gratuite di Kaspersky o Bitdefender fanno anche meglio, ma bisogna scaricarle e installarle - e poi cercheranno continuamente di convincervi a comprare la versione completa. Defender è un po' meno valido, ma sicuramente è più discreto. In effetti, ci si dimentica facilmente della sua esistenza, ma lui continua a lavorare.