Skip to main content

Apple potrebbe acquisire Sonos, il colosso degli smart speaker

Sonos Move
The Sonos Move portable smart speaker. (Image credit: Sonos)

Secondo Andrew Left, esperto di investimenti di Citron Research, Apple potrebbe acquistare Sonos, l’azienda che produce sistemi di altoparlanti e componenti per impianti Hi-Fi

In un nuovo documento, Left dichiara che Sonos si è confermata leader nel settore per quanto riguarda la qualità audio in dispositivi per la domotica (con il suo Sonos One), riuscendo a battere prodotti come Amazon Echo, Google Home e Apple HomePod. 

Il dominio di Sonos sul mercato degli smart speaker è in netto contrasto con quello di Apple HomePod, che non è riuscito ad avere lo stesso successo da quando è stato presentato nel 2018. 

Secondo Left, il successo di Sonos potrebbe rendere l’acquisizione di quest’ultima molto interessante per Apple, aprendo la strada a nuovi smart speaker Apple dotati di tecnologia Sonos integrata. 

Sfruttare le funzioni smart e la fedeltà audio di Sonos One, Sonos Move e Sonos Arc potrebbe sicuramente regalare a Apple HomePod 2 un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Ci sarebbero benefici anche per Sonos, visto che le azioni dell’azienda sono aumentate del 22% quando Left ha pubblicato il documento.

Ecosistemi uniti 

L'idea di uno smart speaker Sonos che si integra perfettamente nell'ecosistema in continua espansione di Apple sembra piuttosto interessante, in particolare poiché le due aziende condividono una visione simile quando si tratta di commercializzare i loro prodotti.

Sonos ha un ecosistema che rende l'acquisto di più speaker una prospettiva più attraente per i consumatori, proprio come Apple. Questo grazie al perfetto collegamento multi-room, alla connettività wireless basata su Wi-Fi e al design, che permettono ai prodotti di essere utilizzati insieme e volendo anche in stanze diverse. 

Una partnership Sonos-Apple potrebbe essere reciprocamente vantaggiosa e sappiamo che Apple ha già acquistato potenziali rivali in passato. 

Apple ha comprato Beats nel 2014 per ben 3 miliardi di dollari e la collaborazione si è rafforzata sempre di più, con il successo degli auricolari Beats Powerbeats Pro, AirPods e AirPods Pro

Resta da vedere se Apple comprerà davvero Sonos, essendo una prospettiva entusiasmante e ci piacerebbe vedere un HomePod dotato di tecnologia Sonos nel 2021.

Fonte: Business Insider