Skip to main content

iPhone 9 arriverà presto: le custodie sono state spedite negli store

iPhone SE
Il successore di iPhone SE (nell'immagine) potrebbe uscire a breve (Image credit: Future)

Alcune indiscrezioni indicano che negli Stati Uniti i principali store hanno iniziato a ricevere i case per il nuovo iPhone 9, il nuovo smartphone potrebbe quindi uscire prima del previsto.

La notizia è trapelata da 9to5Mac che ha postato la foto di uno dei case. Se il case fosse autentico, l’uscita del nuovo dispositivo Apple potrebbe essere quindi imminente.

La data effettiva di uscita del nuovo smartphone resta comunque incerta. 9to5Mac afferma che gli store hanno ricevuto indicazione di non mettere in commercio i case prima del 5 aprile, che cade di domenica, un giorno abbastanza improbabile per la presentazione del nuovo iPhone 9. 

Resta comunque poco plausibile il fatto che Apple acconsenta alla divulgazione di immagini di case per iPhone 9 prima dell’annuncio ufficiale dell’uscita del dispositivo. Questo potrebbe significare che prima del 5 aprile Apple potrebbe fare il suo annuncio di presentazione.

Un leak indicava oggi, 31 marzo, come data di un annuncio ufficiale, ma si tratta di un’indiscrezione da prendere con la dovuta cautela.

La situazione mondiale di stallo causata dal coronavirus rimane la causa principale di incertezza riguardo l'uscita del tanto atteso iPhone 9, anche se diverse fonti affermano che Apple stia reagendo bene. Bloomberg afferma che gli impiegati Apple stanno lavorando da casa e che diversi prodotti hanno una data di uscita prevista per quest’anno. 

iPhone 12 e una nuova serie di iPad sono stati citati tra i vari prodotti, questo significa che anche iPhone 9 potrebbe essere tra i dispositivi in uscita quest’anno, anche se non è stato menzionato nello specifico. 

Per quanto riguarda la foto del case, le informazioni che emergono non sono molte. È presente un foro per la fotocamera in alto a sinistra, sotto questo punto di vista nulla di nuovo. Sono però due le cose che vanno sottolineate.

Come prima cosa, il case in questione appartiene a UAG, un brand molto conosciuto nell’ambito di case per smartphone. È plausibile che i case di UAG siano stati recapitati agli store in base ad una precisa data di uscita del nuovo smartphone.

La seconda cosa è che lo smartphone a cui ci si riferisce viene denominato ‘New iPhone 4.7" 2020’, il che indica che avrà uno schermo da 4.7 pollici, esattamente come indicavano le indiscrezioni. Questo però esclude i nomi che ci aspettavamo da questo dispositivo, i leak finora infatti parlavano di iPhone 9 o iPhone SE 2.

È anche probabile che UAG semplicemente non fosse sicura del nome di questo iPhone. Resta la possibilità che Apple decida di denominare questo smartphone semplicemente come iPhone, esattamente come la versione più basilare del tablet è stata denominata semplicemente iPad. È probabile, comunque, che lo scopriremo molto presto. 

Via GSMArena