Skip to main content

iPhone 12 potrebbe essere presentato più tardi del previsto

iPhone 11
iPhone 11 (Image credit: Future)

La presentazione di iPhone 12 potrebbe non avvenire a settembre, nonostante tradizionalmente gli smartphone Apple vengano lanciati e messi in vendita proprio in questo mese. Alcuni voci parlando sostengono la possibilità che la data di presentazione potrebbe slittare ulteriormente.

Ora rimane solo da scoprire di quanto sarà l’effettivo rinvio e le nuove informazioni confermerebbero che potrebbe trattarsi di un ritardo abbastanza importante.

Alcuni dati arrivano direttamente dagli analisti della società di servizi finanziari Cowen, come riportato dal sito GizChina, che in precedenza è già riuscita a prevedere varie volte le mosse di Apple. Secondo una notizia dell'azienda, la data di rilascio di iPhone 12 potrebbe essere rinviata a fine novembre, almeno due mesi in ritardo rispetto a quanto si pensava finora.

Il ritardo sarebbe causato dai problemi causati dalla pandemia di Covid-19, che avrebbe interrotto le catene di approvvigionamento e i programmi di produzione. Apple sarebbe quindi, comprensibilmente, costretta a rinviare la data di lancio del suo nuovo smartphone.

Le possibili date di uscita

Altri rumors suggeriscono la data di lancio di iPhone 12 non verrà ritardata, ma sono davvero pochi per poterli prendere in considerazione. Un ritardo di circa un mese, invece, sembrerebbe mettere d'accordo la maggior parte degli speculatori, ciò sposterebbe la data di lancio a ottobre. Al contrario novembre potrebbe essere fin troppo tardi, e posizionerebbe il lancio alla fine del 2020, anche dopo il probabile annuncio di Google Pixel 5 in ottobre.

Alcune voci affermano anche che iPhone 12 potrebbe essere rimandato al 2021, il che sconvolgerebbe tutto il programma di rilascio previsto da Apple. L’annuncio della nuova serie di iPhone nel mese di settembre è diventata negli anni una colonna portante nel calendario degli eventi tecnologici.

Probabilmente, la data di presentazione non verrà svelata a breve, poiché il preavviso dell'annuncio, di norma, avviene a sole due settimane dal giorno previsto. A conti fatti, dovremo aspettare la fine dell'anno per conoscere realmente la data effettiva di lancio del nuovo smartphone di Apple.