Skip to main content

iPhone 12, la data di uscita sarà molto probabilmente posticipata

iPhone 11 Pro
The iPhone 11 Pro (above) might not be superseded for a while yet (Image credit: Future)

Di solito i nuovi iPhone vengono presentati e commercializzati a metà settembre. Quest’anno però, a causa della pandemia da Covid-19, l’uscita degli iPhone 12 potrebbe essere posticipata. A confermare queste voci ci ha pensato Hock Tan, amministratore delegato di Broadcom (una società che dovrebbe fornire componenti wireless per la gamma iPhone 12).

Durante una conferenza sugli utili, Tan ha dichiarato che si sarebbe verificato un "grande ritardo nel ciclo di produzione di un grande produttore di smartphone americano". Il CEO di Broadcom non ha dunque menzionato direttamente il colosso di Cupertino, ma sono poche le aziende che corrispondono a tale descrizione, inoltre, secondo Bloomberg, Tan in passato avrebbe descritto Apple proprio con queste esatte parole.

Questo ritardo porterà inevitabilmente a un aumento delle entrate nel quarto trimestre dell'anno, piuttosto che nel terzo.

iPhone 12 dovrebbe uscire quest’anno 

Non è del tutto chiaro quando debutterà ufficialmente la serie iPhone 12, tuttavia la presentazione dovrebbe avvenire durante il Q4 di quest’anno. Ciò è in linea con una voce di corridoio secondo cui la gamma di iPhone 12 debutterà a novembre.

Detto questo, ci sono un paio di cose da notare. In primo luogo, sebbene Tan sia una fonte attendibile, non ha menzionato specificamente Apple.

In secondo luogo, anche se l’uscita della gamma iPhone 12 venisse posticipata, è plausibile che la data venga comunque annunciata durante il solito evento Apple di settembre. Quindi potremmo comunque scoprire tutte le novità dei nuovi melafonini in questa occasione. Per ulteriori novità, restate sintonizzati su TechRadar.

Via Engadget