Skip to main content

iPhone 11R: data di uscita, prezzo, novità e indiscrezioni

iPhone 11R
The iPhone XR
(Image credit: TechRadar)

Ieri Apple ha presentato i nuovi iPhone 2010: si tratta di iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Insieme ad essi, il colosso californiano ha presentato anche il nuovo iPad (2019) e l'Apple Watch 5. Abbiamo provato tutti i nuovi dispositivi per qualche minuti, e potete leggere le nostre prime impressioni cliccando sui link qui sotto. 

iPhone 11, tutte le indiscrezioni precedenti

Per tutti i dettagli sul nuovo iPhone 11 vi rimandiamo dunque all'articolo che abbiamo linkato qui sopra. 

Di seguito, invece, trovate tutte le indiscrezioni e le speculazioni che si erano accumulate sull'iPhone 11R prima della presentazione del 10 settembre 2019. 

Dritto al punto

  • Di cosa si tratta? Si chiama iPhone 11 ed è il successore dell'iPhone XR
  • Si può comprare? Sarà disponibile dal 20 settembre 2019
  • Quanto costerà? Da 839 euro per la versione base, fino a 1009 per quella da 256GB. 

iPhone 11R: data di uscita e prezzo

Sicuramente l’iPhone 11R arriverà a settembre, dato che è in questo mese che Apple generalmente presenta i nuovi dispositivi. Nello specifico, è probabile che arriverà il 10 settembre: è stata trovata un’immagine che mostra questa data nella beta di iOS 13.

Anche prima comunque avevamo predetto che sarebbe stato presentato il 10 settembre. Negli ultimi anni infatti tutti gli annunci sono stati fatti di martedì o di mercoledì intorno a questa data.

Mercoledì 11 settembre è un giorno improbabile per ovvie ragioni, quindi il martedì è la nostra ipotesi migliore, con i pre-ordini che probabilmente inizieranno venerdì 13 settembre. Basandoci sugli anni passati, pensiamo che lo smartphone sarà messo in vendita a partire da venerdì 20 settembre.

In ogni caso, l’iPhone XR era stato messo in vendita dopo l’iPhone XS. Non si è potuto comprarlo fino al 26 ottobre 2018, quindi non possiamo escludere che ci sia un ritardo simile anche quest’anno.

Anche se non c’è niente di sicuro, @evleaks (un divulgatore affidabile) ha suggerito che verso la fine di settembre arriveranno delle novità per la serie iPhone 11.

Per quanto riguarda il prezzo, non ci sono ancora notizie. Non ci aspettiamo un aumento significativo per il modello base, quindi potremmo vedere un prezzo simile a quello di partenza dell’iPhone XR (889,00€)

iPhone 11R

L’iPhone XR era un modello ‘economico’, quindi probabilmente lo sarà anche l’11R. 

(Image credit: TechRadar)

iPhone 11R o solo iPhone 11?

Una cosa che non ci è chiara è il vero nome che avrà l’iPhone 11R. Una fonte dice che si chiamerà semplicemente ‘iPhone 11’ (con due modelli di fascia più alta che si chiameranno iPhone 11 Pro e iPhone 11 pro Max).

Non si sa neanche se effettivamente ‘11’ sarà usato, oppure se Apple opterà per ‘XI’. Forse non verrà proprio usato un numero e avremo semplicemente un ‘nuovo iPhone’, oppure l’iPhone R.

iPhone 11R: design e display 

Per ora si dice che il design non cambierà molto per l’iPhone 11R, il che significa che probabilmente ci sarà lo stesso notch e il dispositivo avrà un aspetto simile a quello a cui siamo abituati.

L’unica differenza sostanziale di cui si è molto parlato è l’aspetto delle fotocamere posteriori, che probabilmente saranno inserite in un innesto quadrato nell’angolo in alto a sinistra, rendendole molto più invadenti rispetto alle piccole lenti dell’iPhone XR.

Tutte le ultime indiscrezioni riguardano particolarmente gli iPhone più avanzati, ma il video che potete trovare qua sotto mostra il possibile design di tutti e tre i dispositivi, compresa la nuova fotocamera. 

La fonte di questo video sostiene anche che le dimensioni del nuovo iPhone 11R saranno di 150,9 x 75,7 x 8,3 mm, le stesse identiche dimensioni dell’iPhone XR. Se questo fosse vero, non ci sarebbero effettivamente molti cambiamenti.

Anche i colori potrebbero essere differenti, si dice che l’iPhone 11R arriverà nei colori nero, bianco, giallo, lilla e verde. Potete vederlo dalle immagini qua sotto, che mostrano frammenti di vetro che sarebbero destinati al dispositivo in questione. 

Si può anche vedere ancora quello che forse sarà il design dell’iPhone 11R dalla forma di alcune custodie protettive. Abbiamo anche sentito alcune voci riguardo dei possibili nuovi colori come nero, bianco, oro e verde scuro. Potrebbe arrivare anche una finitura ‘arcobaleno’ per alcuni modelli, anche se non ci aspettiamo niente di esagerato.

Secondo un’altra indiscrezione meno convincente, l’iPhone 11R potrebbe essere stato avvistato nel riflesso di un Galaxy Note 10 Plus. Non è l’angolazione migliore, ma si può vedere il nuovo design della fotocamera. 

Per quanto riguarda il display, sembra che rimarrà da 6.1 pollici e sarà sempre un LCD, e non un OLED. Si dice però che lo schermo potrebbe essere perfezionato con un miglior effetto anti-aliasing. Ad ogni modo non dovrebbero esserci grandi cambiamenti.

iPhone 11R: fotocamera

Questo è il cambiamento maggiore che ci aspettiamo dall’iPhone 11R: le indiscrezioni non solo parlano della nuova forma squadrata, ma anche di una lente in più. Sembra infatti che l’iPhone 11R avrà due lenti posteriori, mentre l’iPhone XR ne ha solo una.

È possibile che ne avrà addirittura tre, come altri smartphone della stessa fascia di prezzo, anche se è più probabile che ne avrà due.

Ci si aspetta che le lenti siano entrambe da 12 MP, anche se una fonte sostiene che saranno ‘nuove’, il che suggerisce l’arrivo di alcuni miglioramenti.

Non è chiaro il ruolo che avranno le due lenti, una dovrebbe essere un obiettivo standard e l’altra potrebbe essere un grandangolo o un teleobiettivo, mentre l’iPhone 11 Max dovrebbe averli tutte e tre. Se dovessimo provare a indovinare, diremmo che l’iPhone 11R avrà un teleobiettivo come l’iPhone XS

Abbiamo anche sentito che il processore di immagini potrebbe essere migliorato e che la fotocamera frontale passerà da 7 a 23 MP, incorporando un ulteriore strato di vetro per migliorare la qualità delle immagini.

iPhone XR

L’iPhone 11R potrebbe avere due lenti al posto di una 

(Image credit: TechRadar)

iPhone 11R: batteria e specifiche

Secondo una fonte l’iPhone 11R potrebbe avere una batteria da 3.110 mAh, più grande del 5,7% rispetto alla batteria da 2.942 mAh dell’iPhone XR. Non si tratta di un cambiamento stravolgente, e comunque l’iPhone XR ha la miglior autonomia tra tutti gli ultimi iPhone.

A conferma di questa indiscrezione, lo stimato analista Ming-Chi Kuo ha detto che possiamo aspettarci un aumento della batteria di circa il 5%.

Per quanto riguarda la ricarica, stanno girando alcune voci riguardo una porta USB-C, nonostante la maggioranza sia dell’idea che rimarrà la porta Lightning. Sembra piuttosto credibile, soprattutto nel caso dell’iPhone 11R, per cui Apple proverà a tenere i costi il più contenuti possibile.

L’iPhone 11R potrebbe supportare la ricarica rapida, si dice infatti che potrebbe essere incluso un adattatore da 18 W. Secondo altre voci invece l’adattatore sarà sempre lo stesso da 5 W, quindi non ci resta che stare a vedere. Se dovessimo provare a indovinare, diremmo che la ricarica rapida poco probabilmente ci sarà per il modello meno costoso.

Passando alle specifiche, siamo sicuri che Apple impiegherà un nuovo chipset che probabilmente si chiamerà A13. La memoria interna potrebbe essere da 64, 256 e 512 GB, oppure da 128, 256 e 512 GB. I pareri a riguardo sono contrastanti, e sicuramente la quantità di memoria varierà in base ai diversi modelli di iPhone 11.

Per quanto riguarda il sistema operativo, sicuramente sarà iOS 13. Quasi sicuramente invece il dispositivo non supporterà il 5G.

iPhone 11R: altre caratteristiche

L’iPhone 11R sicuramente avrà Face ID, che potrebbe addirittura essere migliorato. Secondo una fonte infatti funzionerà da più angolazioni.

Al di là di questo, ci stiamo spostando nel territorio delle improbabilità. Si dice per esempio che almeno alcuni modelli di iPhone 11 supporteranno l’Apple Pencil, ma questo non ci convince. Anche se fosse vero, sicuramente non sarebbe il caso dell’iPhone 11R.

Abbiamo anche visto dei brevetti di una fotocamera progettata per fotografie subacquee e un lettore di impronte digitali integrato nello schermo che dovrebbe consentire di sbloccare lo smartphone appoggiando il dito su qualunque punto del display. Spesso i brevetti però non vengono effettivamente utilizzati, e noi pensiamo che si tratti di funzioni troppo avanzate per l’iPhone 11R. 

  • Ci sono moltissime novità anche sull’iPhone 11