Skip to main content

iOS 14 finalmente porterà una nuova funzione molto richiesta

(Image credit: Future)

Apple ha caduto, e con il rilascio di iOS 14 gli utenti iPhone potranno finalmente cambiare il browser e l'app e-mail di default.

È ormai da tempo che gli utenti iOS hanno espresso il desiderio di discostarsi da Safari e Mail, le app installate di default da Apple sui suoi iPhone. Gli utenti Android possono farlo senza problemi, e con il rilascio di iOS 14 questo autunno finalmente questa possibilità verrà estesa anche ai possessori di iPhone.

Quando si clicca su qualche link, si viene automaticamente reindirizzati su Safari. I link si possono aprire anche su altri browser come Google Chrome, ma non è una procedura semplice e immediata. Lo stesso accade con l'app Mail quando si clicca su un indirizzo mail riportato su una pagina web.

App preinstallate

Durante il keynote della WWDC 2020 Apple ha svelato che con iOS 14 gli utenti potranno cambiare il browser e l'app per le e-mail di default. Questa funzione viene richiesta a gran voce da molto tempo, ma l'azienda l'ha solo menzionata brevemente alla fine della presentazione di iOS 14:

"Possibilità di cambiare l'app per le e-mail e il browser di default. Si potranno installare app di terze parti e impostarle come app di default".

Apple forse ha finalmente deciso di concedere questa funzionalità ai suoi utenti a causa dell'indagine avviata dalla Commissione Europea riguardo alcune pratiche presumibilmente illegali. Il fatto che siano proprio le app di Apple a venire aperte di default su iOS rende più difficile per i servizi rivali farsi strada sui dispositivi iOS.

In ogni caso, su iOS 14 e iPadOS 14 gli utenti potranno finalmente godere di questo tanto atteso cambiamento.

Via 9to5Mac