I migliori tablet del 2019: in prova i modelli top

null
Image Credit: TechRadar

Se avete intenzione di comprare un nuovo tablet, siete arrivati al posto giusto. Abbiamo provato e giudicato gli ultimi modelli per offrirvi una classifica completa e aiutarvi a trovare il dispositivo perfetto per voi. 

Per molte persone i migliori tablet disponibili oggi sono quelli che possono sostituire i notebook. Questo significa che dovranno avere una buona tastiera, software da computer, essere leggeri ma allo stesso tempo abbastanza potenti da gestire il flusso di lavoro.

Aggiornamento: Abbiamo ricevuto l’iPad Pro 12.9 (2018) e abbiamo iniziato a provarlo. Riuscirà a entrare nella classifica dei migliori tablet? Tornate a trovarci tra un paio di settimane e lo scoprirete.  

iPad Pro di Apple con iOS 12 rimane in testa alla classifica grazie alle tante app disponibili, ma ci sono anche molti tablet Android e alcuni Windows che si meritano un posto tra i primi dieci.

Le nostre classifiche sono basate principalmente su fattori tecnici come prestazioni, autonomia e qualità dello schermo, ma naturalmente anche il prezzo è importante ai fini della posizione. Alcuni modelli che dalle caratteristiche tecniche sembrerebbero migliori, come il Samsung Galaxy Tab S4 rispetto al precedente Tab S3, vengono dunque penalizzati dal rapporto qualità-prezzo.

Ecco la classifica dei migliori tablet oggi disponibili, anche se nuovi arrivi potranno sicuramente modificare questi piazzamenti.

Immagine 1 di 3

Immagine 2 di 3

Immagine 3 di 3

1. iPad Pro 11 (2018)

Semplicemente il miglior tablet

Peso: 468 g | Dimensioni: 247.6 x 178.5 x 5.9 mm | Sistema Operativo: iOS 12 | Display: : 11 pollici | Risoluzione: 2388 x 1668 pixels | CPU: A12X Bionic | Capacità: 64GB/256GB/512GB/1TB | microSD: No | Batteria: 7,812mAh | Fotocamera posteriore: 12MP | Fotocamera anteriore: 7MP

La Apple Pencil si fissa magneticamente
Estremamente potente
Software da PC insufficiente
Pencil e tastiera sono molto costosi

L’iPad Pro 11 è oggi il miglior iPad in commercio. Non è certo a buon mercato, ma rimane il più potente tablet di Apple e se acquisterete una cover con tastiera altrettanto costosa raddoppierà le sue potenzialità.

Design e prestazioni del nuovo iPad Pro non hanno nulla da invidiare ai computer portatili mentre la nuova Apple Pencil si fissa magneticamente al lato più lungo. Grazie anche agli ottimi altoparlanti e al fantastico rapporto schermo-cornice è difficile non innamorarsi di questo raffinato oggetto di design. 

iPad Pro 11 ha comunque anche dei limiti di cui bisogna essere consapevoli. iOS 12 non è brillante con il multitasking e soprattutto quando deve svolgere i compiti classici di un PC portatile. Manca inoltre la presa standard da 3,5 mm per gli auricolari che è presente su tutti i computer.

iPad Pro 11 rimane comunque il miglior tablet di Apple. Dovrete solo accettare il prezzo elevato e il fatto che non può essere un sostituto del Macbook.

Leggi la recensione approfondita: iPad Pro 11

2. New iPad (2018)

Il miglior tablet per il consumatore medio

Peso: 469g | Dimensioni: 240 x 169.5 x 7.5mm | OS: iOS 12 | Display: 9.7-inch | Risoluzione: 1536 x 2048 pixels | CPU: A10 Bionic | RAM: 2GB | Capacità: 32/128GB | microSD slot: No | Autonomia: Up to 10 hours | Fotocamera posteriore: 8MP | Fotocamera anteriore: 1.2MP

Economico
Compatibile con Apple Pencil
La sua importanza nel settore educativo è sovrastimata
Non compatibile con la Smart Keyboard 

Anche se non è il più potente, il nuovo Ipad (2018) rimane il miglior tablet per il settore scolastico e per l’utente medio. Semplicemente fantastico poi il rapporto qualità-prezzo.

Il modello del 2018 va a sostituire quello del 2017 e ancora prima l’iPad Air 2 sistemandosi proprio sotto la gamma Pro.

Funziona con la Apple Pencil permettendo così di scarabocchiare sul grande schermo in vetro da 9.7 pollici. Purtroppo invece non è compatibile con la custodia Smart Keyboard. Le finiture e la struttura in metallo sono le stesse del resto della gamma iPad. Lo spessore di 7,5 mm è solo leggermente superiore a quello di iPad Air 2 o iPad Pro.

Grazie al sensore Touch ID per le impronte digitali, al nuovo iOS 12 e alle 10 ore di autonomia mentre si guardano film o si naviga sul web, è sicuramente un fantastico tablet multimediale. Meno forte invece per la produttività.

Leggi la recensione approfondita:  iPad (2018)

Immagine 1 di 3

Immagine 2 di 3

Immagine 3 di 3

3. iPad Pro 12.9 (2017)

Il più grande iPad disponibile

Peso: 677g | Dimensioni: 305.7 x 220.6 x 6.9 mm | Sistema Operativo: iOS 12 | Display: 12.9 pollici | Risoluzione: 2048 x 2732 pixels | CPU: A10X Fusion | RAM: 4GB | Capacità: 64GB/256GB/512GB | microSD slot: No | Batteria: 10,875mAh | Fotocamera posteriore: 12MP | Fotocamera anteriore: 7MP

Grande schermo
Estremamente potente
Troppo costoso per sostituire un notebook

Ci piace veramente un sacco l’iPad Pro 12.9 per le sue dimensioni, in questo momento è quanto di più simile ci possa essere a un MacBook touchscreen 2-in-1. Solo che come sistema operativo è presente iOS 12 al posto di macOS.

Si tratta del miglior tablet per lavorare e divertirsi grazie allo schermo da 12.9 pollici, i quattro altoparlanti, il nuovo dock di iOS 12 e l’interfaccia multitasking. Apple ha rivisto l’interfaccia del Centro di Controllo per rendere ancora più semplice il passaggio tra le app. Inoltre è compatibile con  Apple Pencil e Smart Keyboard.

La sua maggiore debolezza? Sicuramente il prezzo e per qualcuno anche le dimensioni. Ma se potete permettervi la spesa e volete il più grande iPad in circolazione, ne resterete innamorati. C’è molta gente che lo usa al posto del computer portatile. 

Leggi la recensione approfondita:  iPad Pro 12.9 (2017)

Samsung Galaxy Tab S4

Samsung Galaxy Tab S4

4. Samsung Galaxy Tab S4

Un tablet 2-in-1 molto promettente, ma non ancora perfetto…

Peso: 482g | Dimensioni: 249.3 x 164.3 x 7.1mm | Sistema Operativo: Android 8.1 | Display: 10.5 pollici | Risoluzione: 1600 x 2560 | CPU: Snapdragon 835 | RAM: 4GB | Capacità: 64GB/256GB | microSD slot: Yes | Batteria: 7,300mAh | Fotocamera posteriore: 13MP | Fotocamera posteriore: 8MP

Pennino S Pen in dotazione
Ottimo schermo da 10.5 pollici
Interfaccia Desktop DeX ancora acerba
Tastiera poco pratica 

Il Samsung Galaxy Tab S4è l’aggiornamento del Galaxy Tab S3 con uno schermo più grande da 10.5 pollici e maggiore autonomia. Ma costa anche di più ed è ancora acerbo in molti settori.

Ci piace l’idea di usare Samsung Dex come interfaccia desktop, peccato che non sia ancora sufficientemente adatta ai comandi touch, abbia problemi di performance e che la strana custodia con tastiera opzionale non la renda un vero sostituto del PC desktop. 

Se state cercando un tablet Android di fascia alta il Galaxy Tab S4 farà per voi anche se non mantiene tutto quello che promette. Questo non significa che non sia un passo avanti rispetto al Tab S3, solo che non giustifica pienamente l’aumento di prezzo.

Leggi la recensione approfondita: Samsung Galaxy Tab S4

iPad mini 4

iPad mini 4

5. iPad mini 4

Il miglior tablet con schermo “piccolo”

Peso: 299g | Dimensioni: 203.2 x 134.8 x 6.1mm | Sistema Operativo: iOS 11 | Display: 7.9 pollici | Risoluzione: 1536 x 2048 | CPU: A8 | RAM: 2GB | Capacit: 16GB/32GB/64GB/128GB | microSD slot: No | Batteria: 5,124mAh | Fotocamera posteriore: 8MP | Fotocamera anteriore: 1.2MP

Schermo brillante
Design elegante
Chipset poco recente
Manca il 3D touch

Il miglior tablet nella fascia dei 7 pollici è oggi sicuramente l’iPad mini 4. Se vi piace il design del nuovo iPad 9.7 (2018) e quello della gamma iPad Pro, ma li trovate a) troppo grossi, b) troppo costosi o c) entrambe le cose, siete fortunati in quanto il piccolo iPad mini 4 offre il meglio dei tablet di Apple con una struttura tanto bella quanto portatile. 

Manca la compatibilità con la tastiera e con la Apple Pencil (soprattutto quest’ultima ci sarebbe potuta essere) ma nel complesso si tratta di un buon aggiornamento per lo  schermo mentre la potenza è più che sufficiente per divertirsi ogni giorno.

Leggi la recensione approfondita:  iPad mini 4

iPad Pro 10.5

iPad Pro 10.5

6. iPad Pro 10.5

Il vecchio modello di punta di Apple rimane tra i nostri favoriti

Peso: 469g | Dimensioni: 250.6 x 174.1 x 6.1 mm | Sistema operativo: iOS 11 | Display: 10.5 pollici | Risoluzione: 1668 x 2224 | CPU: A10X Fusion | RAM: 4GB | Capacità: 64GB/256GB/512GB | microSD slot: No | Batteria: 8,134mAh | Fotocamera posteriore: 12MP | Fotocamera anteriore: 7MP

Altoparlanti potenti 
Versione da 512 GB 
Lo schermo fa lievitare il prezzo
iOS non va bene come sostituzione del PC desktop

L’iPad Pro da 10.5 pollici  è uno dei modelli migliori per chi vuole un tablet di qualità superiore, anche se il più economico iPad 9.7 va bene per la maggior parte delle persone.

iPad Pro 10.5 integra caratteristiche studiate per chi deve lavorare come la compatibilità con la Apple Pencil e la Smart Keyboard. Grazie ad iOS 12 alcuni utenti lo potranno usare come sostituto del PC. 

Il nuovo schermo ProMotion risulta decisamente più fluido nell’uso quotidiano e la cornice più piccola significa avere a disposizione più schermo in una struttura di poco più grande dell’iPad Pro 9.7.

Si tratta di un iPad per professionisti che piacerà comunque molto anche agli appassionati di multimedialità

Leggi la recensione approfondita:  iPad Pro 10.5

Microsoft Surface Pro 

Microsoft Surface Pro 

7. Microsoft Surface Pro

Il tablet Windows che può rimpiazzare il vostro portatile Windows

Peso: 768g/770g/784g | Dimensioni: 292 x 201 x 8.5mm | Sistema Operativo: Windows 10 Pro | Display: 12.3 pollici | Risoluzione: 1824 x 2736 | CPU: Intel Core m3, i5 or i7 | RAM: 4GB/8GB/16GB | Capacità: 128GB/256GB/512GB/1TB | microSD slot: Si | Autonomia: up to 13.5 hours video playback | Fotocamera posteriore: 8MP | Fotocamera anteriore: 5MP

Pennino Surface Pen migliorato
Kickstand integrato 
Surface Pen non in dotazione 
Non è potente come modelli concorrenti (tranne modello con Core i7)

Può un tablet sostituire un computer portatile o anche un PC desktop? Non sono ancora tutti d'accordo al riguardo, ma al momento il tablet che ci riesce meglio è il Microsoft Surface Pro. Si tratta comunque di un tablet costoso, come la maggior parte di quelli nella nostra classifica.

Provato con la versione completa di Windows 10 si è dimostrato all’altezza grazie anche alla presenza del kickstand e dell’attacco per la tastiera opzionale. Ottimo per i creativi professionisti, gli studenti e gli utenti classici, Surface Pro è sicuramente uno dei migliori computer portatili che ci sia capitato di provare. 

Leggi la recensione approfondita: Microsoft Surface Pro

Samsung Galaxy Tab S3

Samsung Galaxy Tab S3

8. Samsung Galaxy Tab S3

Uno degli storici tablet Android di fascia alta, ora con un prezzo ribassato

Peso: 429g | Dimensioni: 237.3 x 169 x 6mm | Sistema Operativo: Android Oreo | Display: 9.7-inch | Risoluzione: 1536 x 2048 | CPU: Snapdragon 820 | RAM: 4GB | Storage: 32GB | microSD slot: Sì, fino a 400GB | Batteria: 6,000mAh | Fotocamera posteriore: 13MP | Fotocamera anteriore: 5MP

Pennino S-Pen in dotazione
Display HDR-ready a prova di futuro
La tastiera è extra
Il multitasking di un tablet non può sostituire quello di un portatile

Samsung Galaxy Tab S3 sarà sicuramente superato come funzioni da Galaxy Tab S4, ma grazie al prezzo inferiore e all’approccio soft risulta ancora superiore al modello più recente. Ha uno schermo HDR perfetto come rapporto di contrasto, quattro altoparlanti che non hanno nulla da invidiare a quelli di iPad Pro e la pennina S Pen in dotazione. 

Non offre invece la custodia-tastiera che una volta acquistata trasforma il Tab S3 in un ottimo strumento per la produttività. Lo schermo HDR da 9.7 pollici viene sfruttato da diverse app, come Netflix, visualizzate con colori brillanti e molto luminosi. 

Leggi la recensione approfondita: Samsung Galaxy Tab S3

Asus ZenPad 3S 10

Asus ZenPad 3S 10

9. Asus ZenPad 3S 10

Un tablet Android economico che merita un’occhiata

Peso: 430g | Dimensioni: 240.5 x 163.7 x 7.2mm | Sistema Operativo: Android Nougat | Displaye: 9.7-inch | Risoluzione: 1536 x 2048 | CPU: MediaTek MT8176 | RAM: 4GB | Capacità: 32GB/64GB | microSD slot: Sì, fino a 256GB | Batteria: 5,900mAh | Fotocamera posteriore: 8MP | Fotocamera anteriore: 5MP

Schermo robusto ad alta definizione
Buona risposta
Autonomia mediocre
Qualità costruttiva

Con un design simile a quello di iPad, l’Asus ZenPad 3S 10 è un diretto concorrente del tablet di Apple, ideale per chi non sopporta il sistema operativo iOS.

Lo schermo è brillante e ben contrastato e anche la potenza è sufficiente, nonostante il chipset non sia proprio al top. Vale la pena notare che la versione di Android è ancora Nougat e Asus non dice se sarà mai aggiornata almeno ad Oreo.

Autonomia e qualità costruttiva non sono paragonabili a quelli Apple, ma non lo è nemmeno il prezzo, che è decisamente interessante per chi vuole un grande schermo spendendo il giusto. 

Leggi la recensione approfondita: Asus ZenPad 3S 10

New iPad (2017)

New iPad (2017)

10. iPad (2017)

Un grande iPad per chi vuole risparmiare al massimo

Peso: 469g | Dimensioni: 240 x 169.5 x 7.5mm | Sistema Operativo: iOS 11 | Display: 9.7-inch | Risoluzione: 1536 x 2048 | CPU: A9 | RAM: 2GB | Capacità: 32GB/128GB | microSD slot: No | Batteria: 8,827mAh | Fotocamera posteriore: 8MP | Fotocamera anteriore: 1.2MP

Ottimo schermo da 9.7 pollici
Più economico del predecessore
Spessore maggiore di iPad Air 2
Manca la versione da 256 GB 

Sostituita da qualche tempo dal nuovo iPad (2018), la versione 2017 rimane un buon acquisto per chi non vuole spendere molto.

Manca la compatibilità con  Apple Pencil ma in compenso lo schermo da 9.7 pollici è brillante e la potenza complessiva sufficiente. Apple non lo vende più direttamente ma è possibile trovarlo ancora in vendita da diversi rivenditori di tutto il mondo.  

La versione base  offre 32 GB di memoria, e se ancora non ci bastano possiamo scegliere quella da 128 GB. 

Leggi la recensione approfondita: iPad (2017)

App per Tablet 

Come per i migliori smartphone, le app sono fondamentali per i tablet. Dopo avere scelto il modello giusto per voi, controllate quali sono le app corrispondenti al vostro sistema in modo da potervi divertire con Temple Run, entrare in contatto con gli amici di Facebook e leggere le ultime notizie su grande schermo.