Skip to main content

I migliori Chromebook del 2020

I migliori Chromebook
(Image credit: Future)

I migliori Chromebook hanno fatto molta strada dai loro umili inizi. Questi dispositivi dotati di ChromeOS, il sistema operativo per computer realizzato da Google, non sono più alternative economiche e leggere ai laptop Windows. 

I Chromebook hanno ormai una propria anima: cercano di essere un dispositivo affidabile e in grado di offrire tutte le funzionalità di cui potreste aver bisogno, ma senza la pretesa (almeno per ora) di essere adatti ai gamer più esigenti o a chi fa della potenza di calcolo il suo pane quotidiano.

Uno dei problemi principali dei Chromebook fu inizialmente il numero di applicazioni che offrivano. Per ovviare a questo, Google ha aggiunto il supporto al Play Store Android, facendo di fatto esplodere le potenzialità di questi dispositivi e dell’ecosistema Google in generale.

Disponibili ufficialmente in Italia da poco più di un mese, i Chromebook sono pensati per essere dispositivi leggeri e semplici da utilizzare. Alcuni di questi sono ottimi portatili 2 in 1 capaci talvolta di tenere testa anche ai migliori laptop in termini di costo, design e prestazioni. Se volete provare un nuovo sistema operativo e cercate un computer semplice da utilizzare, un Chromebook potrebbe essere la scelta giusta.

Se cercate un portatile Windows, potrebbero interessarvi queste guide:

Google Pixelbook Go

(Image credit: Google)

1. Google Pixelbook Go

Il miglior Chromebook mai realizzato

CPU: Intel Core m3 - Intel Core i7 | Scheda grafica: Intel UHD Graphics 615 | RAM: 8GB - 16GB | Schermo: 13,3” Full HD (1.920 x 1.080) o 4K LCD touchscreen | Archiviazione: 128GB - 256GB eMMC

Autonomia
Tastiera incredibile
Prezzo
Accesso tramite dati biometrici assente

Google non solo è la creatrice di Chrome OS, ma con i suoi dispositivi sembra descrivere il futuro dei Chromebook in termini di prestazioni e qualità del prodotto. Mentre la precedente versione del Pixelbook occupava il primo posto in questa guida sui migliori Chromebook senza offrire niente di che, Pixelbook Go è di tutt’altra caratura. 

Si tratta di un dispositivo elegante e potente tanto quanto i portatili tradizionali, offrendo inoltre alcune funzionalità premium. Tutto questo a un prezzo minore rispetto al primo Pixelbook. Ad accompagnare questo sensibile upgrade abbiamo anche un’ottima autonomia e una tastiera comoda adatta anche per l’utilizzo prolungato.

Leggete la nostra recensione: Google Pixelbook Go

I migliori Chromebook

HP Chromebook 14

(Image credit: HP)

2. HP Chromebook 14

Striking optimal balance between value and design

CPU: Intel Celeron N5000 | Scheda grafica: Intel HD Graphics 605 | RAM: 4GB DDR4 | Schermo: 14 pollici, FHD (1.920 x 1.080) BrightView | Archiviazione: 64 GB eMMC

Tastiera e trackpad eccellenti
Schermo nitido e vivido
Prestazioni
Durata della batteria

I migliori Chromebook cercano di offrire ottime prestazioni a prezzi bassi, senza rinunciare al design. Chromebook HP 14a ne è l’esempio perfetto: compatto, veloce, con una scocca elegante e piacevole. In aggiunta offre uno schermo particolarmente nitido e una tastiera scorrevole con un’ottima spaziatura. Purtroppo la durata della batteria lascia a desiderare, ma se non avete bisogno di stare tantissime ore lontani da una presa elettrica, potete essere certi di avere tra le mani uno dei migliori Chromebook attualmente in circolazione.

Leggete la nostra recensione: HP Chromebook 14

I migliori Chromebook

Acer Chromebook 314

(Image credit: Acer)

3. Acer Chromebook 314

Un Chromebook fantastico

CPU: Intel Pentium N4000 | Scheda grafica: Intel UHD Graphics 600 | RAM: 4GB DDR4 | Schermo: 14” LED (1366 x 768) HD | Archiviazione: 32GB eMMC

Prestazioni
Durata della batteria
Schermo
Nessun touchscreen
Nessun lettore d'impronte

Acer Chromebook 314 è fatto per chi fa del rapporto qualità-prezzo il cardine dei propri acquisti. È facile da usare, affidabile e ha un’autonomia ottima, fino a 12 ore. Il display da 14 pollici inoltre è perfetto per chi ha esigenze di produttività.

Considerando poi che la tastiera offre un utilizzo molto piacevole e che il trackpad è particolarmente reattivo e preciso anche nelle funzioni multitouch, potete essere sicuri di avere tra le mani l’incontro perfetto tra usabilità e prestazioni. Nonostante non sia potentissimo e talvolta si veda, il compromesso è più che accettabile considerato il costo.

Leggete la nostra recensione: Acer Chromebook 314

I migliori Chromebook

(Image credit: Amazon)

4. HP Chromebook x360 12b

Piccolo e versatile

CPU: Intel Pentium Silver N5000 | Scheda grafica: Intel UHD Graphics 605 | RAM: 4GB DDR4 | Schermo: 12” HD+ (1.366 x 912) | Archiviazione: 32 GB eMMC

Robusto
Supporta il pennino
Buona autonomia
La stilo non è inclusa

Dotato di uno chassis in metallo e una cerniera resistente in grado di ruotare di 360°, questo Chromebook è uno dei più solidi che possiate acquistare. Lo schermo da 12 pollici inoltre lo porta a essere più vicino a un tablet che a un laptop vero e proprio. Scelta azzeccata visto il supporto al pennino e la possibilità di ancorarla al laptop mediante un magnete posto sul lato della scocca. È dotato inoltre di un trackpad molto grande e di una buona autonomia.

Leggete la nostra recensione: HP Chromebook x360 12b

I migliori Chromebook

(Image credit: Lenovo)

5. Lenovo Ideapad Duet Chromebook

Un 2 in 1 nel verso senso della parola

CPU: Mediatek P60T | Scheda grafica: ARM Mail-G72 MP3 | RAM: 4 GB LPDDR4X | Schermo: 10,1” (1.920 x 1.200) IPS | Archiviazione: 64 GB

Autonomia senza rivali
Tastiera e cavalletto inclusi
Buone prestazioni
Nessun jack per le cuffie
Tastiera scomoda

Nato probabilmente per lanciare la sfida a dispositivi come Surface Go, questo Chromebook prodotto da Lenovo punta molto sulla portabilità. Fornito in bundle con la tastiera e una piacevole cover in stoffa che fa anche da cavalletto, questo laptop/tablet è capace di offrire buone prestazioni e fino a 13 ore di autonomia in poco meno di 1 kg di peso (tastiera e custodia incluse). Purtroppo le dimensioni ridotte hanno sempre qualche scotto da pagare: in questo caso non è presente il jack per le cuffie e la tastiera è un po’ troppo angusta.