Skip to main content

Panasonic G100, un rapido confronto con le migliori videocamere da vlogging

Panasonic G100
(Image credit: Panasonic)

Panasonic G100 entra a far parte della sempre più folta lista di videocamere per vlogging, ma come se la caverà contro le concorrenti più affermate?

Anche se non saremo in grado di dirlo con certezza fino a quando non potremo testarla a fondo, confrontando le specifiche di G100 con quelle delle sue rivali principali come Sony ZV-1, Canon EOS M50, Olympus OM-D E-M5 Mark III e Fujifilm X-T200 riusciremo ad avere un’idea del suo potenziale. 

La tabella di confronto evidenzia come Panasonic G100 rientri nella lista di videocamere da vlogging grazie allo stile mini DSLR, a un mirino incorporato e alla promessa di un ottimo audio tramite l’uso di tre microfoni Nokia Ozo.

Se queste caratteristiche saranno abbastanza attraenti per gli youtubers o sufficienti a superare la mancanza della messa a fuoco automatica con rilevazione di fase, è ancora tutto da vedere. 

Panasonic G100 possiede sicuramente la maggior parte delle funzioni necessarie per essere considerata una videocamera adatta per vlogging. Generalmente, ci sono cinque caratteristiche di cui ha bisogno una buona videocamera da vlogging: uno schermo articolato, un buon autofocus, una stabilizzazione integrata, numerose opzioni audio e la possibilità di trasmettere livestream direttamente dalla videocamera.

Panasonic G100 vs Sony ZV-1 vs Canon EOS M50 vs Olympus OM-D E-M5 Mark III vs Fujifilm X-T200
Panasonic G100Sony ZV-1Canon EOS M50Olympus OM-D E-M5 Mark IIIFujifilm X-T200
Prezzo (solo corpo)649 euro (solo corpo)800 euro549 euro (kit 15-45)1019 euro869 euro (kit 15-45mm)
Sensore20.3MP quattro terzi MOS20.1MP 1-inch CMOS24.1MP APS-C CMOS20.4MP quattro terzi MOS24MP APS-C
AutofocusDFD AF (basato su contrasto)Hybrid AF (fase e contrasto)Dual Pixel CMOS AFHybrid AF (fase e contrasto)Hybrid AF (fase e contrasto)
Stabilizzazione5-axis hybrid ISOptical/digital SteadyShotDigital IS5-axis IBISDigital IS
Video4K/30p (10 mins)4K/30p (illimitato)4K/24p (30 mins)4K/24p (30 mins)4K/30p (15 mins)
Audio3-mic / 3.5mm mic input3-mic / 3.5mm mic input2-mic / 3.5mm mic input2-mic / 3.5mm mic input2-mic / 3.5mm mic input
EVF3,680k-dot EVFNo2,360k dot EVF2,360k-dot EVF2,360k-dot EVF
Dimensioni / peso115.6x82.5x54.2mm / 345g105.5x60x43.5mm / 294g116.3x88.1x58.7mm/387g125.3x85.2x49.7mm / 414g121x83.7x55.1 / 370g

Panasonic G100

(Image credit: Panasonic)

Realizzata per il vlogging 

Sfortunatamente, G100 non sarà compatibile con il nuovo software di streaming Lumix di Panasonic a causa di una limitazione hardware. Tuttavia, presenta la maggior parte delle altre funzioni, grazie al touchscreen articolato da tre pollici, alla stabilizzazione dell'immagine su asse fisso, alla presenza di nuovi microfoni Ozo e dell’ingresso da 3,5 mm per collegare un microfono esterno.

G100 ha anche un mirino ad alta risoluzione da 3.680K punti (insolito per una fotocamera così piccola), che è un vantaggio sia per le foto che per coloro a cui piace girare video da dietro la videocamera, piuttosto che davanti.

I principali punti deboli di G100 rispetto alla concorrenza si trovano nell’autofocus (G100 utilizza l'autofocus DFD basato sul contrasto, piuttosto che il vero AF ibrido) e nelle dimensioni del sensore, dal momento che Canon EOS M50 e Fujifilm X-T200 implementano sensori APS-C più grandi a un costo simile.

Panasonic G100 riuscirà a inserirsi tra la Sony ZV-1 e i suoi rivali con sensori APS-C (o anche full frame) o si posizionerà a un livello inferiore? La risposta a questa domanda arriverà nella nostra recensione completa, quindi rimanete sintonizzati su Techradar per non perdere ulteriori dettagli a riguardo.