Skip to main content

Google Stadia, da oggi si gioca in modalità wireless

(Image credit: Google)

È passato ormai del tempo dal suo debutto, ma finalmente il controller di Google Stadia funziona come dovrebbe in modalità wireless anche su PC.

Ora saremo in grado di utilizzare il gamepad senza collegare il cavo USB-C al PC, sfruttando la connettività wireless integrata che, in realtà, avrebbe dovuto essere pronta al lancio di Stadia.

Un lento miglioramento

Per il corretto funzionamento con il browser del PC o l'app di Stadia, il pad dovrà essere connesso tramite la rete Wi-Fi.

La compatibilità wireless potrebbe apparire solo come una piccola aggiunta, e per alcuni aspetti lo è, ma ricordate che la piattaforma di Google è un po' più complessa per quanto riguarda la connettività rispetto, per esempio, a una normale console.

Il controller è progettato per connettersi perfettamente a più dispositivi in modalità wireless, da un telefono a un PC, da un Chromecast a un portatile. Passare in tempo reale da un dispositivo all'altro per riprendere il gioco fa parte del fascino di Stadia.

Il tutto è accompagnato da una libreria di giochi in lenta crescita e un account base con accesso gratuito. Stadia sta iniziando proprio ad avere l'aspetto del servizio per lo streaming di giochi che abbiamo sempre desiderato.