Skip to main content

Google Pixel 6: quando esce, prezzo, specifiche

Google Pixel 5
Il Google Pixel 5 (Image credit: Future)

Non ci sono ancora notizie sul Google Pixel 6, ed è comprensibile dato che Google Pixel 5 è un dispositivo piuttosto recente e, probabilmente, dovremo attendere ancora molto prima di avere qualche informazione concreta.

In ogni caso non è un problema, se questo significa dare a Google il giusto tempo per lavorare sul prossimo smartphone, considerato che abbiamo assegnato 4 stelle su 5 a Pixel 5, e solo 3 e mezzo al Pixel 4a 5G. Di conseguenza, c'è ancora moltissimo margine di miglioramento.

Tuttavia, finché non avremo informazioni sul Google Pixel 6, abbiamo stilato una piccola lista dei desideri, indicando i cambiamenti che vorremmo vedere sul prossimo smartphone di casa Google. Inoltre, raccoglieremo in questo articolo tutte le informazioni che arriveranno a riguardo, quindi tornate a trovarci.

Dritti al punto

  • Cos'è? Il prossimo smartphone di punta di Google
  • Quando esce? Probabilmente alla fine del 2021
  • Quanto costerà? Circa €649

Google Pixel 6: data di uscita e prezzo

Tutto ciò che sappiamo sul prezzo e sulla disponibilità del Google Pixel 6 sono supposizioni basate sul Pixel 5.

Ci aspettiamo di vedere arrivare lo smartphone verso la fine del 2021, in base alle abitudini di Google con i suoi modelli di punta. Ottobre potrebbe essere il mese più probabile.

In termini di prezzo, è più difficile fare una stima: se è vero che il Pixel 3 e il Pixel 4 erano modelli più orientati alla fascia premium, il Pixel 5 è uno smartphone mid-range e non sappiamo come si comporterà Google in questo senso.

Tuttavia, probabilmente l'azienda vorrà proporre grandi cambiamenti dopo più di un anno di attesa, quindi pensiamo che potrebbe trattarsi di un nuovo dispositivo premium. Il Pixel 5 costa 699 dollari statunitensi, pertanto potremmo immaginarci un prezzo di listino di circa €649.

Google Pixel 6: cosa vogliamo vedere

In attesa di nuovi leak sul Google Pixel 6, abbiamo raccolto alcuni miglioramenti che vorremmo vedere sul prossimo smartphone Google.

Google Pixel 5

(Image credit: TechRadar)

1. Un design più ispirato

Google Pixel 5 non è certo uno degli smartphone più belli da vedere al mondo. Infatti potrebbe anche essere giudicato poco interessante, con il suo design "chocolate bar" ormai obsoleto.

I telefoni Pixel non hanno mai brillato per estetica, ma ci piacerebbe vedere un Pixel 6 un po' più memorabile. Qualche mese prima del lancio di Pixel 5, abbiamo visto un interessante rendering. Certo, ha diviso il pubblico, ma questa immagine ha creato una certa conversazione, a differenza del Pixel 5.

2. Una fotocamera con teleobiettivo

Gli smartphone Google Pixel si sono creati una certa reputazione per la qualità delle fotocamere, tuttavia i dispositivi più recenti dell'azienda non includevano il teleobiettivo, delegando tutto lo zoom all'ambito digitale. In sostanza, la fiera del cropping.

Di conseguenza, le immagini con zoom tendono a presentare risoluzioni inferiori e sgranature, scoraggiando gli utenti dall'utilizzare la funzione.

Ci piacerebbe che Google riportasse il teleobiettivo sulla gamma Pixel, così da poter scattare foto migliori con lo zoom sui suoi smartphone.

Google Pixel 3

(Image credit: Future)

3. Formati compatti

Le prime generazioni degli smartphone Google Pixel erano piuttosto compatte e facili da usare con una sola mano. Dispositivi tascabili e comodi da tenere in mano anche per chi ha le mani piccole.

Con gli smartphone proposti nel 2020 dal brand, le cose sono cambiate, ma ci piacerebbe rivedere un formato più compatto. Il mercato degli smartphone più piccoli è abbastanza carente e Google potrebbe conquistarlo senza troppi sforzi.

4. Più potenza di calcolo

Una delle differenze principali fra i Pixel di punta precedenti e il Pixel 5 è stata la scelta di un chipset mid-range rispetto a uno top di gamma. In teoria, si tratta di una decisione sensata, dato che non tutti necessitano di tanta potenza di calcolo e la maggior parte delle persone sarà soddisfatta con un processore mid-range.

Tuttavia, il Pixel 5 offriva ancora meno potenza. Nei nostri test di benchmark, le prestazioni registrate sono state alquanto scarse, con un vero e proprio disastro nel gaming.

Ci piacerebbe vedere smartphone Google più performanti, magari con chipset migliori o anche con processori mid-range e una maggiore ottimizzazione.