Skip to main content

Google Pixel 4a, ecco perchè l'uscita è stata posticipata

Pixel 4a leak
(Image credit: @OnLeaks / 91mobiles)

Se non fosse stato per la pandemia globale di Covid-19, Google Pixel 4a sarebbe già in commercio. L'evento di lancio è stato inevitabilmente rimandato da Google, che non ha ancora fornito una data ufficiale.

Secondo alcune indiscrezioni, l’azienda avrebbe rinunciato al Pixel 4a XL per lanciare sul mercato solo Pixel 4a.

Lo smartphone ha ricevuto l’approvazione dal CEO di Google Sundar Pichai, il quale ha recentemente dichiarato che "l’azienda ha lavorato senza sosta", nonostante le vendite dei loro top di gamma siano state molto inferiori a quanto previsto.

Adesso riceviamo la notizia che l'evento di lancio per Google Pixel 4a non è così imminente come speravamo. Secondo l'analista tecnico Jon Prosser, la data di uscita è stata spostata al 13 luglio, ben due mesi dopo rispetto a quanto era stato inizialmente previsto.

Tale affermazione deve ancora essere smentita o confermata dall’azienda.

Prosser, nel suo tweet, ha ipotizzato che Google voglia aspettare ancora nonostante Pixel 4a sia pronto per il lancio.

Sembra che l’azienda voglia evitare di presentare un nuovo smartphone in un momento come questo, in cui secondo le più recenti analisi di mercato la maggior parte dei consumatori non è molto propensa a spendere.

Prosser ha anche affermato che Pixel 4a non supporterà le reti 5G. Questa funzione è riservata ai prossimi top di gamma Google Pixel 5 e Pixel 5 XL.

Il prezzo del telefono dovrebbe aggirarsi sui 320 euro. Le colorazioni previste sono Pure Black e la nuova Naked Blue, che sostituirà il modello bianco.

(Image credit: 91mobiles)

Diversi rumor hanno suggerito che Pixel 4a avrà un display OLED da 5,8 pollici, sarà più sottile delle precedenti versioni e avrà la fotocamera frontale inserita in un foro posizionato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo, secondo una modalità che Google non aveva mai provato fino ad ora nel design dei propri smartphone.

Probabilmente ci sarà un significativo aumento delle prestazioni rispetto al passato, visto che il precedente processore Snapdragon 670 utilizzato su Pixel 3a è stato sostituito da un più potente Snapdragon 730.

Si vocifera anche che lo smartphone nel modello base avrà 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, oltre a una batteria da 3.080 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18 W. Nonostante il lancio di Android 11 sia imminente, sembra che Pixel 4a girerà comunque con Android 10.