Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20, la fotocamera frontale è invisibile?

Samsung Galaxy Note 10
The Samsung Galaxy Note 10 (Image credit: Future)

In vista dell’uscita di un nuovo smartphone, i leaker e le testate giornalistiche si impegnano a scoprire in anteprima i suoi dettagli, ma a volte sono le stesse aziende a svelare accidentalmente i propri prodotti. Ciò potrebbe essere accaduto con il Samsung Galaxy Note 20, appena apparso sul sito web della società. 

Come riportato da SamMobile, nella sezione "Premi" del sito statunitense, è stato pubblicato un rendering con tre smartphone: uno è il Galaxy S10 Plus, un altro è il Galaxy S20, mentre il terzo è un dispositivo mai visto prima. 

Questo smartphone potrebbe presumibilmente essere il Galaxy Note 20; vanta delle cornici molto sottili, il che suggerisce che si tratti di un modello all’avanguardia. Come da tradizione, il presunto Note si contraddistingue per spigoli molto pronunciati.

L'immagine non svela molto su quest’ultimo, perché è leggermente nascosto dall'S10 Plus e ne mostra solo il pannello anteriore. Detto questo, un particolare è degno di nota: manca la fotocamera frontale. Vi ricordiamo che questa immagine potrebbe essere stata realizzata a scopo illustrativo. Abbiamo contattato Samsung per scoprire come stanno le cose, e vi aggiorneremo non appena possibile.

Dov'è finita la fotocamera frontale?

L'immagine trapelata che potrebbe raffigurare il Note 20, al centro.

L'immagine trapelata che potrebbe raffigurare il Note 20, al centro. (Image credit: Sammobile)

Il misterioso dispositivo sembra privo della fotocamera frontale. Non si trova al centro del display (come su Galaxy S20 e Note 10), né a destra (come i Galaxy S10). Forse la fotocamera è stata spostata a sinistra, o forse, e sarebbe fantastico, si trova sotto lo schermo. Ciò permetterebbe al Note 20 di offrire un “vero” infinity display, privo di soluzioni di continuità. A oggi, nessuna azienda è riuscita a portare sul mercato uno smartphone simile, in quanto solo Oppo ha presentato in passato un prototipo dotato di questa tecnologia.

Si vociferava che Samsung Galaxy Fold 2 non avrebbe offerto una funzionalità simile, quindi siamo scettici che il Note 20 possa integrarla.

In definitiva, non ci resta che aspettare. L’uscita del nuovo Note è prevista per questo agosto, ma vi informeremo non appena scopriremo nuovi dettagli.