Skip to main content

iOS14 cambia nome: forse si chiamerà iPhone OS

iPhone 11 Pro Max
(Image credit: TechRadar)

La WWDC 2020 di Apple è ormai imminente e potremmo assistere a un rebranding del software dell'azienda, dal momento che una recente indiscrezione suggerisce che iOS potrebbe essere chiamato iPhone OS.

La voce proviene dal noto leaker Jon Prosser, che ha semplicemente twittato "iPhone OS":

La WWDC 2020 si terrà il 22 giugno, quindi è possibile che Apple colga l'occasione per annunciare la sostituzione iOS con iPhone OS, se questo tweet dovesse essere corretto. In tal caso, iOS 14 diventerebbe iPhone OS 14.

Apple potrebbe cambiare nome per distinguere ulteriormente il sistema operativo di iPhone da iPadOS, che da quando è stato presentato a settembre 2019 ha implementato nuove funzioni specifiche per iPad distaccandosi da iOS. 

iPhone OS sarà diverso da iOS? 

Al momento non possiamo ipotizzare nulla in merito a quali differenze potrebbero esserci tra iPhone OS e iOS, dato che questa indiscrezione contiene solo due parole.

Forse si tratta semplicemente di un cambio di nome e non sarebbe la prima volta, poiché Apple ha già cambiato nome da iPhone OS a iOS a giugno 2010. Il sistema operativo è noto come iOS da più di un decennio, ma siccome il software oggi comprende sia iPhone che iPad, sarebbe logico per l’azienda chiarire meglio che tipo di software esegue un determinato dispositivo (questo però non terrebbe in considerazione i modelli di iPod Touch).

La sostituzione del nome non indica che i sistemi operativi saranno totalmente diversi l'uno dall'altro: una voce di febbraio suggerisce che iOS 14 (o iPhone OS 14) potrebbe ereditare le funzioni di iPadOS come lo switcher, che permette di passare da un’app all’altra.