Skip to main content

Black Shark 3 arriverà a maggio

Black Shark 3
(Image credit: Black Shark)

Il Samsung Galaxy S20 è un ottimo smartphone, ma chi cerca un dispositivo progettato per il gaming dovrebbe prendere in considerazione il nuovissimo Black Shark 3.

Black Shark 3 include uno schermo AMOLED da 6,67 pollici, (Samsung Galaxy S20 ne ha uno da 6,2 pollici), abbinato a un SoC Snapdragon 865, il chipset per smartphone più potente del 2020. A questo si aggiungono 8GB o 12GB di RAM, a seconda del modello scelto, e il supporto alle reti 5G.

Gli smartphone Black Shark sono progettati per il gaming, quindi vantano funzioni su misura non disponibili sui dispositivi standard. Tra queste figura un avanzato sistema di raffreddamento e la modalità "Game Space", che limita le operazioni in background per concentrare tutta la potenza di elaborazione sui giochi. Sul pannello posteriore sono inclusi 4 supporti magnetici cui agganciare un caricabatterie durante le sessioni di gioco, per un’esperienza ottimale.

Il design di Black Shark 3 Pro si distingue per i suoi grilletti posizionati lateralmente, l'enorme schermo da 7,1 pollici, maggiori opzioni di archiviazione e una batteria più capiente. Il rilascio di questo smartphone è previsto per giugno.

Tentato dal Black Shark 3?

Il Black Shark 3 è stato annunciato in Cina all'inizio di marzo, ma verrà commercializzato a livello globale solo a maggio.

Potete acquistare la versione standard di Black Shark 3 con 8GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione dal sito web di Black Shark e su Amazon a partire dal 18 maggio, al prezzo di 599 euro.

La versione da 12GB di RAM e 256GB di memoria interna dovrebbe arrivare entro fine maggio, e costerà 729 euro. Black Shark 3 Pro sarà disponibile a giugno, per una cifra superiore ai 900 euro.

A confronto, la versione del Samsung Galaxy S20 con 12GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione viene 850 euro, quindi Black Shark 3 consente di risparmiare circa 120 euro.

Black Shark ha anche annunciato una nuova gamma di accessori per i suoi smartphone: un sistema di raffreddamento esterno, un paio di nuovi auricolari progettati per il gaming, e un gamepad.