Skip to main content

I migliori TV da 65 pollici del 2020

I migliori TV da 65 pollici
I migliori TV da 65 pollici (Image credit: LG)

Se siete alla ricerca di un TV con dimensioni fuori dall'ordinario, questi modelli da 65 pollici faranno al caso vostro; portate il vostro home theater a un livello superiore.

I televisori diventano più grandi di anno in anno: quelli da 55 pollici sono ancora i modelli più richiesti ma il mercato dei 65 pollici è in rapida crescita, le offerte infatti sono sempre più numerose.

Perché comprare un 65 pollici, vi chiederete? La maggior parte delle smart TV al giorno d'oggi offre una risoluzione 4K, molte presentano un miglioramento del colore e del contrasto grazie alla tecnologia HDR (High Dynamic Range) ma solo un TV da 65 pollici vi permetterà di distinguere tutti i dettagli dei segnali video ad alta definizione.

Potete anche prendere in considerazione televisori da 75 pollici o portarvi il cinema dentro casa con il Samsung Q950R che misura ben 98 pollici.

Purtroppo i pannelli di queste dimensioni rendono ancora più evidenti le imperfezioni dovute all'elaborazione del segnale video e al post-processing, per questo motivo abbiamo selezionato per voi i migliori televisori da 65 pollici.

Se un televisore di queste dimensioni fosse troppo grande per la vostra casa, potete dare un'occhiata alla nostra guida sui migliori TV da 40 pollici.

I migliori televisori da 65 pollici 

I prodotti in questo elenco coprono una vasta scelta nel mercato dei televisori da 65 pollici e siamo qui per cercare di aiutarvi a rispondere alla domanda: qual’è quello giusto per me?

Attualmente, i nostri televisori 4K da 65 pollici preferiti sono quelli della serie OLED di LG, che vantano livelli di nero eccezionali e Dolby Vision.  L’unico aspetto negativo però è che non rappresentano la scelta ideale per stanze luminose.

Per ambienti di questo tipo consigliamo la serie di pannelli QLED di Samsung: sono brillanti e colorati e racchiudono una tecnologia che li rende adatti anche ad ambienti molto luminosi.

Anche i televisori Sony sono dotati di pannelli OLED e LED e non potete sbagliare neanche con questi, quindi avete davvero l'imbarazzo della scelta.

Non dimenticate nemmeno i televisori da 60 pollici: non ne abbiamo evidenziato nessuno in questo elenco ma hanno dimensioni simili, tutti i vantaggi di una risoluzione 4K e anche il solito set di funzionalità Smart TV. Oh, e sono anche più economici.

Ciascuno modello in questo elenco è stato testato e approvato dal nostro team di esperti.

I migliori TV 4K da 65 pollici a colpo d'occhio 

  1. LG OLED C9
  2. Samsung Q90R QLED TV
  3. Panasonic TX-65GZ2000
  4. LG OLED E9
  5. Sony AG9 OLED
  6. Samsung Q80T QLED TV
  7. LG OLED B9
  8. Sony XBR-65X900F
  9. Hisense U8B ULED TV

I migliori TV 4K da 65 pollici del 2019

LG C9 OLED

Image Credit: LG

1. LG OLED C9

Rapporto qualità-prezzo eccellente

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: OLED | Smart TV: WebOS | Curvo: No | Dimensioni: 1225 x 714 x 48.9 mm

Dolby Vision e Atmos
Funzionalità Smart potenziate dall'IA
Manca di luminosità rispetto a un LCD
Altoparlanti più deboli rispetto agli OLED LG di fascia alta

Un televisore come l’OLED C9 è difficile da battere per la vostra sala cinematografica casalinga; questo televisore da 65 pollici ha molto probabilmente contrasto e colori superiori a quelli dello schermo del vostro cinema di quartiere. 

Il televisore è ottimo; vanta la piattaforma webOS che è facile, immediata e reattiva da usare e può contare sulle prestazioni del potente processore a9 Gen2.

Qualità visiva di livello cinematografico, un software ottimizzato e un design elegante, cos’altro volete? Beh, il pannello QLED di Samsung offre ottime prestazioni nei contenuti HDR e la velocità del frame rate è superiore; comunque LG OLED C9 rimane superiore nella qualità delle immagini, vivacità dei colori e nel contrasto.

Il supporto inclinato del C9 permette inoltre di diffondere il suono dagli altoparlanti leggermente obliqui, in direzione dello spettatore,; ovviamente non è all’altezza degli altoparlanti 4.2 da 60 W di LG OLED E9 ma gli sforzi dell’azienda per fornire la migliore esperienza possibile sono comunque graditi.

Leggi la recensione completa: LG OLED C9

(Image credit: Samsung)

2. Samsung Q90R QLED TV

Il miglior QLED fino ad oggi

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview/FreeSat | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: QLED | Smart TV: Samsung Eden | Curvo: No | Dimensioni: 1450 x 922 x 284 mm (L x A x P)

Superba qualità visiva
Incredibili prestazioni HDR
Angolo di visione più ampio
Piattaforma Smart completa
Nessun supporto Dolby Vision
Nessun diffusore Dolby Atmos

Il top di gamma 4K QLED di Samsung è riuscito a superare il Q9FN dell'anno scorso e merita un posto in questa lista. Il Q90R è il modello di punta della gamma e offre immagini davvero dinamiche, con un'elaborazione tra le migliori sul mercato e un effetto HDR incredibile.

Per non parlare della luminosità massima di 1.600 nit (il doppio di quella della maggior parte degli OLED), del design elegante senza cornice e della scatola OneConnect per riordinare tutti i cavi; il Q90R è bello da guardare anche quando è spento.

L’angolo di visione è inoltre fantastico. Normalmente i pannelli LCD faticano a causa della retroilluminazione rivolta verso lo spettatore ma Samsung ha affrontato il problema in modo ammirevole con la sua tecnologia Ultra Viewing Angle, correggendo uno dei principali difetti del Q9FN.

Aggiungete a ciò l'assistente vocale Bixby integrato e un sistema operativo reattivo e facile da usare e avrete un televisore premium in grado di competere con i migliori televisori OLED.

Leggi la recensione completa: Samsung Q90 QLED TV 

Panasonic TX-65GZ2000

(Image credit: Panasonic)

3. Panasonic TX-65GZ2000

For our European readers, Pana's flagship OLED makes a great centerpiece

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview HD/Freesat | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: OLED | Smart TV: My Home Screen 4.0 | Curvo: No | Dimensioni: 1446 x 905 x 78 mm (L x A x P)

Ottimo sistema audio
Pannello OLED appositamente realizzato
Eccellente qualità dell’immagine
Scarso numero di app supportate
Nessun ingresso HDMI 2.1

Pochissimi televisori rilasciati di recente hanno qualità comparabili con quelle del GZ2000 di Panasonic. Il top di gamma 4K OLED di Panasonic offre il meglio dell’elaborazione intelligente HCX PRO che la compagnia ha da offrire, con un pannello appositamente realizzato che lo distingue dai più economici GZ1500 e GZ950 / GZ1000.

Per non menzionare il supporto all’ampio formato HDR che Panasonic ha introdotto nei suoi apparecchi di fascia media e alta. E anche se il modello GX800, venduto ad un prezzo minore, è dotato di Dolby VisionHDR10+ e HLG, il GZ2000 esalta al meglio queste tecnologie.

Panasonic GZ2000 è indubbiamente uno dei migliori televisori OLED del 2020, nonostante la sua scarsa reperibilità. Con il suo ottimo pannello appositamente realizzato e il sistema audio Dolby Atmos da 140W, offre un’esperienza complessiva eccezionale. Il piccolo problema riguardante lo scarso numero di app disponibili può essere ovviato con un dispositivo di terze parti come uno stick esterno.

L’alto prezzo è adeguato all’esperienza offerta, ma se si possiede già un sistema audio esterno è consigliabile valutare l’acquisto di altri televisori OLED di Panasonic. Ma se si desidera un televisore al top della gamma, e si possiede abbastanza denaro, questo potrebbe essere il TV che fa per voi.

Leggi la nostra recensione completa: Panasonic GZ2000

Panasonic TX-65GZ2000 - 3300€ su HWonline.it

Panasonic GZ2000 è una delle migliori TV OLED in commercio. Con un ottimo pannello e un potente sistema di altoparlanti Dolby Atmos da 140W, garantisce un’eccellente qualità visiva e sonora.Vedi offerta

LG OLED65E9

(Image credit: LG)

4. LG OLED E9

Se non avete problemi di budget l’E9 offre un audio magnifico

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview HD | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: OLED | Smart TV: WebOS | Curvo: No | Dimensioni: 144 x 91 x 22 cm (L x A x P)

Straordinaria qualità delle immagini
Eccellente sistema operativo
Adeguato per il gaming
Rumore occasionale nelle immagini
Luminosità inferiore rispetto a un pannello LCD

LG OLED E9 non si allontana troppo dal modello della serie C sopra elencato, anche se il design è più elegante, con uno splendido pannello in vetro senza cornice che sembra “fluttuare” sopra il supporto della TV.

L'immagine è equivalente a quella di un processore a9 di seconda generazione e, in termini di rapporto qualità/prezzo, la serie C è generalmente l'opzione migliore. Ma per coloro che desiderano qualcosa con il fattore wow, anche a TV spenta, e un sistema audio premium, l'E9 è sicuramente la scelta migliore.

Costerà qualche centinaio di euro in più rispetto al C9 per cui vi consigliamo di riflettere attentamente su questo “upgrade”.

Leggi la recensione completa: LG OLED E9 

Line

(Image credit: Sony)

5. Sony AG9 OLED

Vi interessano contenuti in HD/SDR? La tecnologia di upscaling di Sony non è seconda a nessuno

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview HD / Freesat | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: OLED | Smart TV: Android TV | Curvo: No | Dimensioni: 144,9 x 83,2 x 32,0 cm (L x A x P)

Upscaling di altissimo livello
Tecnologia Acoustic Surface 
Design sottile
Nessuna riproduzione Freeview o HDR10+

Il Sony A9G combina gli straordinari pannelli OLED di LG ad un potente processore capace di farvi dimenticare che state guardando contenuti SD/HD upscalati.

Anche il suono è ottimo; la tecnologia premium Acoustic Surface + Audio di Sony emette l'audio dal pannello stesso piuttosto che da altoparlanti posteriori.

Supporta i formati Dolby Vision e Dolby Atmos ma nonl’HDR10+, che potrebbe essere un problema a seconda dei servizi di streaming e delle fonti usate. L'A9G è, tuttavia, certificato IMAX Enhanced per gli appassionati di proporzioni cinematografiche e di audio DTS.

I modelli precedenti pativano una piattaforma intelligente frustrante, ma l'ultima interfaccia Android è più semplice  e molto più reattiva. Anche la decisione di Sony di abbandonare il design del pannello inclinato dell'AF9 è corretta. 

State alla larga dalla modalità calibrata di Netflix: così com'è tende a danneggiare piuttosto che aiutare l'immagine.

Leggi la recensione completa: Sony OLED AG9/A9G

Samsung Q80T QLED TV

(Image credit: Samsung)

6. Samsung Q80T QLED TV

Un TV QLED con tempi di risposta bassissimi, adatto ai gamers

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview/FreeSat | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: QLED | Smart TV: Tizen | Curvo: No | Dimensioni: 1447 x 906 x 289 mm (L x A x P)

Sonoro eccellente
Adatto agli appassioanti di videogiochi
Non supporta Dolby Vision
No Freeview Play

Il Samsung Q80T è un'ottima opzione per gli appassionati di videogiochi, questo TV infatti ha tempi di risposta tra i più bassi nella sua categoria, consentendo ai gamers di dare il meglio nelle proprio prestazioni videoludiche. 

Il design di questo TV è senz'altro più semplice e minimale di altri TV QLED di fascia alta, nonostante questo la qualità dell'immagine rimane eccezionale anche in condizioni di illuminazione poco favorevoli, grazie al luminoso HDR e all'AI image processing.

Le specifiche di questo TV da 65 pollici lo rendono una validissima opzione per i gamers che vogliono ampliare le proprie vedute.

Leggi la recensione completa: Samsung Q80T QLED TV

(Image credit: LG)

7. LG OLED B9

Un OLED economico che non scende a compromessi sulla qualità

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview Play, Freeview Satellite | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: OLED | Smart TV: WebOS 3.5 | Curvo: No | Dimensioni: 144 x 83 x 4,7 cm (L x A x P)

OLED 2019 più economico di LG
Colori ricchi e dettagli nitidi
Upscaling debole
No HDR10+

Cercate un TV OLED a basso prezzo? LG B9 potrebbe essere la televisione che fa per voi. Questo modello entry-level è relativamente economico rinuncia al processore a9 Gen 2 dei suoi fratelli per l’a7 Gen 2 che è meno potente.

Non sempre i produttori riescono a trovare un equilibrio tra prezzo e qualità di base, come avvenuto con l’Hisense O8B. Lg B9 riesce a garantire immagini dinamiche con contrasto elevato e colori vibranti in linea con il resto della gamma, anche se può comparire un leggero rumore nelle parti più scure dello schermo

Leggi la recensione completa: LG B9 TV OLED 

Sony XBR-65X900F

(Image credit: Sony)

8. Sony XBR-65X900F

Un TV LCD con qualità d'immagine superiore

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: Freeview HD | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: Direct-lit LCD | Smart TV: Android TV | Curvo: No | Dimensioni: 1447 x 898 x 297 mm (L x A x P)

Excellent motion handling
Great contrast
Contentious design
Android TV can test your patience

Il Sony XBR-65X900F è un brillante televisore di fascia media. Sony ha saputo apportare numerosi miglioramenti alla già eccellente serie X900E, tra i quali spicca una migliore elaborazione dell'immagine, maggiore luminosità, zone di attenuazione della retroilluminazione leggermente migliorate e prestazioni di movimento migliorate. La qualità dell'immagine che questo TV offre non ha nulla da invidiare a molti televisori più costosi.

Leggi la nostra recensione completa: Sony XBR-65X900F

Hisense H8B ULED

(Image credit: Hisense)

9. Hisense H8B ULED

Un TV da 65 pollici semplice, intuitivo ed economico

Dimensioni dello schermo: 65 pollici | Sintonizzatore: N/D | Risoluzione: 3840 x 2160 | Tecnologia del pannello: ULED | Smart TV: Vidaa U 3.0 | Curvo: No | Dimensioni: 1449 x 906 x 364 mm (L x A x P)

Dolby Vision and Dolby Atmos
Easy to use smart platform
Solid build quality
Not HDR10+ compatible
Slapdash local dimming

Hisense è un brand noto per i suoi prezzi molto contenuti, e l'U8B lo dimostra. Questa TV 4K da 65 pollici racchiude una serie tecnologie brevettate che compongono i pannelli ULED di Hisense.

Cosa rende possibile un prezzo così basso? L'illuminazione dei bordi non garantisce una luminosità uniforme su tutto lo schermo, rispetto a una retroilluminazione a matrice completa, ma mantiene il pannello meravigliosamente sottile. Con una finitura argentata e anche un imponente supporto, è evidente che questo TV sia stato progettato per essere d'impatto.

Hisense U8B ULED è dotato di un'interfaccia utente chiara e semplice, la piattaforma Vidaa U permette l'accesso a molte app di streaming, tra cui FreeView Play. Questo TV supporta inoltre Dolby Vision e Dolby Atmos, oltre ad altri formati premium, purtroppo però non supporta l'HDR10 +.

La qualità dell'immagine di questo TV 4K è eccezionalmente nitida, il sistema di illuminazione, proveniente dai bordi del pannello, purtroppo rovina l'esperienza visiva in condizioni di illuminazione poco favorevoli. Nonostante questo, Hisense U8B ULED rimane sicuramente un TV da 65 pollici da tenere in considerazione, visto il suo prezzo eccezionalmente contenuto.

Leggi la nostra recensione completa: Hisense U8B ULED TV review

Hisense U8B ULED TV - 790€ su MondoTop

Hisense è un brand noto per i suoi prezzi molto contenuti, e l'U8B lo dimostra. La qualità dell'immagine di questo TV 4K è eccezionalmente nitida, rendendolo un TV da 65 pollici da tenere in considerazione, visto il suo prezzo eccezionalmente contenuto.Vedi offerta