Skip to main content

Apple Watch 6 potrebbe rilevare in anticipo gli attacchi di panico

(Image credit: Shutterstock)

Secondo questa indiscrezione, Apple Watch 6 potrebbe introdurre diverse nuove funzioni per la salute, tra cui un sensore per aiutare a prevedere gli attacchi di panico.

In un recente episodio del podcast di Geared Up, l'analista Jon Prosser ha detto che Apple potrebbe concentrarsi sulla "funzioni dedicate alla salute mentale" per il prossimo smartwatch di nuova generazione, per completare la sua offerta di funzioni pensate per la salute, come ad esempio l’implementazione di un giroscopio che può percepire quando gli utenti invalidi collassano o cadono. 

Secondo Prosser, che ha parlato anche della presunta esistenza di un Apple TV 4K rinnovato, Apple Watch 6 dovrebbe essere in grado di misurare i livelli di ossigeno nel sangue in relazione alla frequenza cardiaca per determinare se si sta iperventilando.

Lo smartwatch potrebbe identificare un attacco di panico e avvisarvi prima che accada. Se state guidando, Apple Watch 6 potrebbe suggerirvi di fermarvi e fare esercizi di respirazione.

Ci aspettiamo di vedere un nuovo modello di Apple Watch entro la fine del 2020. Per quanto riguarda questa funzione, Prosser spera che arrivi quest'anno, ma è probabile che venga implementata l'anno prossimo".

Niente panico 

Il passaggio di Apple in direzione di funzioni più orientate alla salute è interessante, anche se esiste il pericolo che queste tecnologie possano veicolare informazioni errate sullo stato di salute dell’utente.

Uno smartwatch con questa funzione potrebbe essere utile per coloro che soffrono di attacchi di panico, dal momento che poter prevedere una crisi anche solo con pochi minuti di anticipo potrebbe salvarvi da potenziali situazioni di pericolo (per esempio mentre state guidando) o situazioni imbarazzanti (magari durante un aperitivo di lavoro).

Non vedete l'ora che esca Apple Watch 6? Scoprite intanto le migliori offerte su Apple Watch 5: 

Fonte: MacRumors