Skip to main content

Apple MacBook Air 2020

MacBook Air 2020
(Image credit: Apple)

Apple ha annunciato da pochissimo il nuovo MacBook Air 2020, il notebook sottile e leggero che per anni è stato simbolo del portatile moderno. E da qualche anno è anche relativamente economico, almeno per gli amanti di Apple, visto che costa meno rispetto ai MacBook Pro, ed è più che adatto a molte attività. 

La presentazione del MacBook Air 2020 è arrivata a sorpresa, ma eravamo in molti ad attendersi, o almeno a sperare in un aggiornamento del MacBook Air 2019

I migliori accessori per MacBook Pro

Il nuovo MacBook Air 2020 ha prestazioni e spazio di archiviazione doppie rispetto al modello precedente, e introduce la nuova magic keyboard, che dovrebbe risolvere i problemi che hanno funestato le tastiere dei MacBook degli ultimi anni. 

La notizia migliore comunque è il prezzo: il nuovo MacBook Air 2020 parte da €1.229, il che lo rendono un’opzione “economica” per chi vuole un Mac. 

Apple ha annunciato anche i nuovi iPad Pro 2020

Dritti al punto

  • Che cos’è? Il nuovo MacBook Air 2020
  • Quando esce? È già disponibile, in consegna dal 23 marzo 2020
  • Quanto costa? A partire da €1.229

MacBook Air 2020 data di uscita

Il MacBook Pro 2020 è già disponibile in prenotazione, tramite il sito Apple, e presto dovrebbe arrivare anche presso i rivenditori autorizzati (inclusa Amazon). Apple ha indicato il 23 marzo anche come data di disponibilità “nei negozi”, ma visto che i negozi Apple (e non solo) sono chiuso per via del Coronavirus, non è un’informazione del tutto rilevante. 

MacBook Air 2020

(Image credit: Apple)

MacBook Air 2020 prezzo

Come abbiamo accennato, il prezzo di partenza per MacBook Air 2020 è pari a €1.229. In cambio di tale cifra avrete la variante con processore Intel Core i3 e unità SSD da 256 GB. La versione con Intel Core i5 ed SSD da 512GB, invece, parte da €1.529, sempre sul sito Apple.

Le opzioni di personalizzazione non sono molte e, come al solito quando si parla di Apple, piuttosto costose. Si può scegliere un processore Intel Core i7 di decima generazione, 16 GB di memoria RAM (invece degli 8GB offerti di default) e fino a 2TB di capacità per l’unità SSD. Selezionando le migliori opzioni disponibili si arriva a 2.600 euro circa. Moltissimi, ma in cambio avrete un notebook leggerissimo ma allo stesso molto potente, che magari è proprio quello che cercate. 

MacBook Air 2020 specifiche

Display: Retina display da 13” con True Tone
CPU: Intel Core i3/i5/i7 di decima generazione
GPU: Integrata, Intel Iris Plus
RAM: 8GB/16GB LPDDR4X (3,733MHz)
Storage: 256GB–2TB SSD
Ports: 2 x Thunderbolt 3

Secondo Apple il MacBook Air 2020 è il doppio più veloce rispetto al modello precedente, grazie ai processori Intel di decima generazione. 

Apple non dice esattamente quali siano i processori montati all’interno dei MacBook (non solo l’Air), limitandosi a dire Core-i3, i5 o i7, insieme alle frequenze di funzionamento. La nostra ipotesi è che, nel caso del Core i3, si tratti del Core i3-1000G4, mentre il modello superiore dovrebbe essere l’Intel Core i5-1030G7. I MacBook Air in genere non hanno ventole, il che ci porta a pensare che i processori appartengano alla famiglia Intel Ice Lake. 

Se così fosse, significherebbe che il MacBook Air monta processori da catalogo, e non varianti progettate ad hoc da Intel per i portatili della mela morsicata, come capitava con i MacBook Air in passato. 

La grafica è affidata alla GPU Intel integrata (Intel Iris Plus), che secondo Apple offre prestazioni grafiche superiori fino all’80%. Non compete certo con le GPU dedicate dei MacBook Pro, ma dovrebbe essere in grado di fare molte cose, compreso il montaggio video (simbolo per eccellenza delle attività impegnative per l’hardware). 

MacBook Air 2020

(Image credit: Apple)

MacBook Air 2020 caratteristiche

Il design del nuovo MacBook Air 2020 è rimasto sostanzialmente invariato rispetto ai modelli precedenti, ma è dotato della nuova Magic Keyboard migliorata che ha debuttato con il MacBook Pro da 16’’ dello scorso anno.

Questa tastiera presenta un meccanismo a forbice rinnovato, che dovrebbe evitare l’incorrere dei problemi che affliggevano gli utenti dei MacBook degli scorsi anni, dotati di tastiera Butterfly.

La nuova tastiera offre una corsa dei tasti ridotta a 1mm, che permette ai tasti di restituire una sensazione di reattività quando premuti. La disposizione dei tasti con le frecce ora ha la forma di una ‘T’ rovesciata, che ne rende l’utilizzo molto più intuitivo.

Il nuovo MacBook Air 2020 ha un design “unibody” ed è costruito interamente in alluminio riciclato. Il nuovo MacBook Air è disponibile nelle colorazioni Oro, Argento e Grigio Siderale.

Per la prima volta su un MacBook Air, le porte Thunderbolt 3 possono supportare il collegamento di un monitor esterno con risoluzione fino a 6K.