Skip to main content

Android 11: ecco il nuovo menu per il controllo delle smart home

Google Pixel 4
The Google Pixel 4 running Android 10 (Image credit: Future)

Tra gli aggiornamenti implementati nel nuovo Android 11 spicca la semplificazione del controllo dei dispositivi smart home. Diverse indiscrezioni avevano preannunciato questa funzione, ma ora possiamo dire che è stata effettivamente attivata nell’anteprima di Android 11 disponibile per gli sviluppatori.

Questa funzionalità assume la forma di un menu di controlli dedicati ai dispositivi smart home che compare quando si mantiene premuto il tasto di accensione. Potete dare un’occhiata all’aspetto del menu nelle immagini qui sotto, condivise da Phone Arena.

I controlli smart home, come per esempio quello della luminosità e dell’accensione e spegnimento delle luci domestiche, appaiono sotto alle opzioni di pagamento contactless, alle quali è già possibile accedere tramite la pressione prolungata del tasto di accensione.

(Image credit: Phone Arena)

Si tratta comunque solo dell’inizio. Un'indiscrezione meno recente proveniente da Mishaal Rahman (il responsabile editoriale di XDA Developers), resa pubblica prima che questa funzionalità fosse completamente attivata da Google, mostrava la possibilità di controllare serrature, termostati, finestre e addirittura visualizzare in tempo reale quanto ripreso dalle telecamere di sicurezza.

All'atto pratico, sembra che questa versione di Android renda possibile controllare completamente la propria smart home tramite un insieme di controlli riuniti in un unico menu. Non si tratta, comunque, di un’idea completamente nuova. Esistono già infatti diverse app che consentono già di fare quanto menzionato, ma la loro esecuzione non è immediata quanto la semplice pressione prolungata del tasto di accensione. Se questi controlli saranno estesi ad una selezione di dispositivi abbastanza ampia, questa funzionalità si rivelerà senz’altro essere il modo più comodo e veloce per controllare la propria smart home.

Tale funzionalità sembra senz’altro promettente, ma la maggior parte degli utenti Android dovrà aspettare ancora un bel po’ di tempo prima di poterla utilizzare, in quanto l’uscita ufficiale di Android 11 su dispositivi Pixel probabilmente non avverrà prima di settembre. L’attesa sarà quasi sicuramente più lunga per gli utenti di altri dispositivi. Questa caratteristica rimane comunque qualcosa per cui vale la pena essere entusiasti della nuova versione del sistema operativo Google.