Skip to main content

Android 11: la beta sarà rilasciata il 3 giugno

(Image credit: Shutterstock / TechRadar)

Google di solito rilascia la prima beta pubblica delle nuove versioni Android al suo evento Google IO a maggio, ma quest'anno la pandemia di Covid-19 non ha permesso lo svolgimento regolare dell’evento, lasciandoci senza informazioni sulla data di rilascio della beta di Android 11. L’azienda, però, ha finalmente confermato la data.

Google ha confermato che la prima beta pubblica di Android 11 verrà rilasciata il 3 giugno. Ci sarà un evento di presentazione in diretta streaming alle 17:00 (ore italiane): l'azienda afferma che ci saranno notizie, aggiornamenti e annunci relativi a connettività, controlli, sicurezza, produttività, accessibilità e altro ancora.

Quindi, se vi sentirete avventurosi e siete in possesso di uno smartphone compatibile (come Google Pixel 4) sarete in grado di scaricare la beta pubblica e provare molte delle nuove funzionalità. 

La beta di Android 11 sarà rilasciata circa un mese dopo rispetto a quelli che erano i piani iniziali, ma nel frattempo Google ha rilasciato una quarta versione per sviluppatori (una in più del solito), sebbene questa sembri non includere nessuna importante nuova funzione.

La seconda beta pubblica di Android 11 dovrebbe arrivare a luglio e dovrebbe trattarsi di una versione più stabile, mentre l’ultima versione della beta pubblica verrà rilasciata ad agosto. La versione definitiva di Android 11 è prevista a settembre o ottobre, poco prima della presentazione di Google Pixel 5.

Non sappiamo ancora molto su Android 11, ma le versioni per sviluppatori hanno rivelato diverse funzioni, come nuove opzioni di sicurezza che consentiranno di concedere "solo una volta" l’autorizzazione per l’utilizzo delle nostre informazioni alle app, velocità di lettura della memoria migliorate, modifiche alla barra delle notifiche, alla schermata delle app recenti e alle dimensioni dei pulsanti.