Skip to main content

AMD sfida Nvidia e presenta ufficialmente Radeon Pro VII

AMD Radeon Pro VII
(Image credit: AMD)

AMD ha annunciato la nuova scheda grafica Radeon Pro VII il giorno prima dell’evento virtuale GTC Ampere di Nvidia.

Radeon Pro VII è rivolta a professionisti del settore broadcast, per i software di simulazione CAD e CAE e lo sviluppo di applicazioni di calcolo ad alte prestazioni.

Il nome della GPU può sembrare familiare, dal momento che AMD ha presentato una scheda Radeon VII in passato. La nuova Radeon Pro VII è stata progettata basandosi sulla GPU Vega 20 di AMD prodotta a 7 nm.

Tuttavia, le prestazioni sono interessanti, anche se la tecnologia implementata non è recente.

Le specifiche principali includono 60 unità di calcolo (3840 stream processor) con prestazioni Peak Single Precision (FP32) a 13.1 TFlops e Peak Double Precision (FP64) a 6.5 TFlops. Ci sono 16 GB di memoria video HBM2 con una larghezza di banda di 1 TB e supporto per PCIe 4.0.

AMD ha anche introdotto il suo Infinity Fabric Link, quindi potrete collegare una coppia di Radeon Pro VII e beneficiare di una larghezza di banda ancora più elevata, una connessione a bassa latenza e condivisione della memoria. In altre parole, Infinity Fabric Link offrirà prestazioni migliori a tutto tondo.

La scheda presenta sei Mini-DisplayPort (1.4) in modo da poter connettere fino a sei monitor FullHD, o un singolo display 8K.

Dominare l’8K 

Secondo i test di AMD, la nuova Radeon Pro VII offrirà prestazioni di elaborazione delle immagini 8K più veloci del 26% in Blackmagic Design DaVinci Resolve, rispetto a una Nvidia Quadro RTX 5000.

AMD descrive la Radeon Pro VII come "Il nuovo standard per la gestione di contenuti 8K e carichi di lavoro complessi, mantenendo il giusto rapporto qualità-prezzo". La scheda ha un prezzo competitivo (per una GPU workstation), come era prevedibile.

La scheda grafica costa circa 1900 euro e dovrebbe essere disponibile da metà giugno. Non è chiaro cosa presenterà oggi Nvidia, ma AMD spera di rimuovere in anticipo un po' di vento dalle vele concorrenti.