Skip to main content

AMD Ryzen 9 verrà offerto anche sui notebook ultrasottili

(Image credit: Future)

AMD potrebbe aggiungere una nuova APU di punta alla serie Ryzen 4000U, al fine di contrastare le controparti Intel Comet Lake-U di decima generazione.

Il Team Red ha introdotto i processori mobile Ryzen 4000U a gennaio, e il Ryzen 7 4800U attualmente è il modello più potente. Tuttavia, sembra che un nuovo top di gamma sia in cantiere, poiché il noto leaker @TUM_APISAK ha individuato un presunto Ryzen 9 4900U sul database di UserBenchmark. 

La nuova APU, destinata agli ultrasottili, si baserà sull'architettura Zen 2 di AMD e sarà prodotta col nodo a 7nm; sembra avrà una configurazione simile a quella del Ryzen 7 4800U con 8 core/16 thread, 8 MB di cache L3 e un TDP di 15W.

Nella relativa pagina di UserBenchmark, il Ryzen 9 4900U mostra una frequenza base di 1,8GHz e un boost clock di 2,35GHz, potrebbe dunque trattarsi di un campione di progettazione. Tom’s Hardware ritiene che il Ryzen 9 4900U dovrebbe offrire una frequenza massima di 4,3GHz o più, considerando che il Ryzen 7 4800U arriva a ben 4,2GHz.

Per quanto concerne i benchmark, le prestazioni del misterioso chip sono influenzate dalla bassa frequenza; non supera il Ryzen 7 4800 in alcun test, sebbene i suoi punteggi 1-core e 2-core di 136 punti e 198 punti siano promettenti.

UserBenchmark riporta anche il tag: “Potenza relativa n.a. - campioni insufficienti" accanto ai risultati di suddetto chip.

Non sappiamo se e quando il Ryzen 9 4900U di AMD verrà introdotto sul mercato, tuttavia Lenovo ha confermato che sarà incluso nei notebook Yoga Slim di prossima generazione, che dovrebbero debuttare alla fine di questo mese.