Skip to main content

AMD e Microsoft ancora insieme: in arrivo un nuovo Surface con processore Ryzen 4000

AMD Ryzen 4000
(Image credit: Future)

Microsoft potrebbe lanciare dei Surface con i nuovi processori AMD Ryzen 4000. L'unione tra i due colossi risale a un anno fa, quando venne presentata una variante di Surface Laptop 3 con un Ryzen 7 pensato appositamente per questo dispositivo e GPU integrata Radeon RX Vega 11. 

I due colossi, a dimostrazione del grande investimento effettuato, hanno definito quel processore personalizzato come “il processore per portatili più veloce che AMD abbia mai prodotto”. 

Sembra che Microsoft voglia proseguire con AMD, e ciò è confermato dal database di 3DMark 11 in cui si trova un Surface con CPU AMD Ryzen 5 4500U e GPU Radeon RX 5300M.

L’indiscrezione, rivelata da @_rogame, purtroppo non ci dice né quando potrebbe essere disponibile il laptop né se sia un Surface Laptop, un Surface Book o un Surface Tablet: @_rogame suppone che probabilmente sia una variante Book, in quanto il dispositivo avrebbe lo schermo rimovibile.

È quindi molto probabile che Microsoft stia pensando a una variante AMD del prossimo Surface Laptop 4.

Abbonamento annuale Disney Plus: da 69.99 euro a 59,99 euro

Fino al giorno prima del lancio, potete risparmiare 10 euro scegliendo l’abbonamento annuale di Disney Plus. Questa offerta scade il 23 marzo e offre 12 mesi di streaming di contenuti Disney sia vecchi che nuovi. Gli sconti Disney Plus non tendono a essere così frequenti, quindi agite velocemente e approfittatene. Vedi offerta

Parliamo del processore

Questo Surface sarà sicuramente una macchina potente, considerando che Ryzen 5 4500U ottiene nei benchmark risultati del 29% migliori del processore i7-1065G7 di casa Intel.

Il processore AMD è un APU hexacore Renoir basato su Zen 2, realizzato con processo di TSMC a 7nm e tecnologia FinFET, progettato per dispositivi piccoli e leggeri. Richiede 15W di alimentazione, ha una velocità di base di 2.3GHz con boost fino a 4GHz. Inoltre integra Radeon RX Vega 6, che ha una potenza di 1.500 MHz.

Tom’s Hardware suggerisce che Microsoft abbia intenzione di potenziare il comparto grafico, raccordando i nuovi processori APU con una discreta scheda grafica di casa AMD: anche se non è specificata, possiamo supporre che la GPU avrà 3GB dedicati.

Non sappiamo ancora quando Microsoft lancerà la nuova generazione di dispositivi Surface, ma se il colosso di Redmond rispetterà la sua tradizionale tabella di marcia vedremo questo dispositivo AMD circa ad ottobre.