Skip to main content

AMD e Nvidia, le schede video di prossima generazione usciranno a settembre

Nvidia RTX
(Image credit: Nvidia)

Da tempo attendiamo con ansia l’uscita delle nuove schede video prodotte dai colossi Nvidia e AMD, che hanno in programma di portare nel mercato consumer rispettivamente le architetture Ampere e RDNA 2. Purtroppo, le aziende non hanno ancora annunciato date di lancio ufficiali, con AMD che ha lasciato trasparire ben pochi dettagli sulle nuove schede video Big Navi e Nvidia che ha lanciato Ampere solo per Data Center

Il lato positivo è che le GPU non dovrebbero tardare ad arrivare e potrebbero uscire entro la fine dell’anno. 

È di questo avviso il quotidiano digitale Digitimes, che sostiene che AMD e Nvidia potrebbero tagliare i prezzi dei prodotti più vecchi, poiché i due maggiori produttori di schede video sono "pronti a lanciare le GPU di prossima generazione a settembre".

Tuttavia, Digitimes non ha specificato quali GPU usciranno sul mercato e non ha menzionato la fonte di tali indiscrezioni, il che ci porta a dover prendere queste notizie con le pinze. Dopotutto, la nota di Digitimes rimarca un vecchio comunicato stampo pubblicato dal sito tech TrendForce, in cui si afferma che "Nvidia e AMD hanno in programma di lanciare nuove GPU nel terzo quadrimestre del 2020”. 

Voci sempre più insistenti 

Le suddette indiscrezioni vanno ad aggiungersi a quelle circolanti nell’ultimo periodo. Le schede video Ampere di prossima generazione di Nvidia potrebbero uscire già nel terzo quadrimestre del 2020, mentre si dovrà attendere la fine di quest’anno per assistere al lancio di AMD Big Navi

Se paragonate con il passato, queste tempistiche hanno senso: Nvidia GeForce RTX 2080 e GeForce RTX 2080 Ti sono uscite a settembre 2018, seguite da Nvidia GeForce RTX 2070 il mese successivo. Aprendo una parentesi, vi ricordiamo che a luglio la gamma Nvidia RTX Super compirà un anno. Nel frattempo, una nuova voce sostiene che i processori desktop Ryzen 4000 e le schede video RDNA 2 potrebbero essere presentati insieme a ottobre.

Una possibile sede di lancio potrebbe essere individuata nell’evento Computex 2020, che è stato rinviato a settembre, ma che rischia di essere definitivamente annullato a causa delle possibili assenze di attori principali come Intel, Nvidia e AMD. 

Se i produttori dovessero decidere di non disertare l’evento, Computex 2020 sarebbe l’occasione ideale per presentare le nuove schede video di prossima generazione. D’altronde, le principali città di tutto il mondo hanno iniziato la fase di riapertura e tutto potrebbe tornare alla normalità quando si terrà l’importante fiera tecnologica.