Skip to main content

AMD, due Ryzen di fascia bassa per sfidare Intel Comet Lake

(Image credit: AMD)

Voci di corridoio suggeriscono che Intel Comet Lake-S potrebbe essere annunciato in un futuro non molto lontano; il Team Red nel frattempo sarebbe già all’opera per creare un prodotto pronto a sfidare i nuovi processori desktop di Intel.

Secondo un tweet del famoso leaker @momomo_us., AMD invece di spingere sul mercato la gamma Ryzen 4000 per competere con i processori di fascia alta della serie Comet Lake (che probabilmente utilizzerà un Intel Core i9-10900K a 10 core e 20 thread) potrebbe decidere di lanciare un paio di processori di fascia bassa della serie Ryzen 3000

Secondo questo leak, i nuovi processori entry-level sarebbero AMD Ryzen 3 3100 e AMD Ryzen 3 3300X, entrambi da 65 W a 4 core e 8 thread. Ciò avrebbe senso, molto senso, dato che non abbiamo ancora visto un processore Ryzen 3 basato su Zen 2 destinato al segmento desktop, poiché Ryzen 3 3200G utilizza un'architettura Zen + a 12 nm.

Con l'esponenziale aumento delle prestazioni IPC che AMD Zen 2 mette in campo, le prestazioni single core fanno un enorme balzo in avanti, motivo per cui AMD potrebbe scegliere di conservare questi nuovi prodotti entry-level per fronteggiare i futuri chip di Intel nascosti dietro l’angolo. I processori Intel in genere dominano su AMD quando si tratta di prestazioni a single-thread, e poiché uno degli usi più comuni per questi processori entry-level è per PC da gaming economici, Intel Comet Lake può potenzialmente rappresentare una sfida molto ardua per AMD.

Tuttavia, al momento non abbiamo certezze riguardo una data di arrivo dei processori Intel Comet Lake, quali saranno le specifiche reali o in che modo AMD intende rispondere. Siamo certi che a breve sapremo dirvi di più su cosa bolle in pentola per Intel e AMD: dopo tutto, la data di Computex 2020 è sempre più vicina.

La battaglia per il miglior prezzo

Alcuni dei giochi per PC più popolari sul mercato in questo momento sono abbastanza leggeri. Giochi come Fortnite tendono a fare affidamento su un numero di core della molto inferiore rispetto ai titoli più esigenti come Battlefield V, approccio che abbatte molte barriere consentendo l’ingresso nel mondo del PC gaming anche a chi non ha un Ryzen 9 3900X a 12 core nella sua build..

Se Intel completa la sua gamma di Core i3 con processori a basso costo ed elevate prestazioni a single-thread, potrebbe finire per mettere AMD in una posizione scomoda. Per quanto amiamo parlare dei Core i9 e Ryzen 9, è impossibile non considerare la reale l'importanza dei processori di fascia bassa.

Dubitiamo che quando Intel rivelerà la sua gamma Comet Lake AMD resti con le mani in mano. Il Team Red potrebbe annunciare nuovi processori economici o semplicemente abbassare i prezzi delle sue CPU già esistenti, ed anche se queste sono solo supposizioni, una cosa è certa, il mercato delle CPU sta per scaldarsi.

Via PC Gamer