Skip to main content

Come scaricare Android 11 Beta sul vostro smartphone

Android 11 Beta è disponibile per pochi smartphone, al momento

Come scaricare Android 11 Beta
(Image: © Google)

Google ha finalmente rilasciato una prima versione di Android 11 Beta, ma al momento è disponibile solo per alcuni utenti e la versione definitiva è prevista verso la fine dell'anno.

Android 11 Beta può essere scaricata da chi ha un Google Pixel (il modello originale non è supportato) o OnePlus 8, anche se arriverà su più smartphone entro la fine dell'anno.

Se avete un Google Pixel 2, Pixel 2 XL, Pixel 3, Pixel 3 XL, Pixel 3a, Pixel 3a XL, Pixel 4, Pixel 4 XL, OnePlus 8 o OnePlus 8 Pro, potete provare questa prima build di Android 11, che arriverà sulla maggior parte dei dispositivi nel 2021. Il numero di smartphone compatibili aumenterà con il passare dei mesi e Xiaomi e Oppo hanno già affermato che i loro modelli entreranno presto nella lista.

Vale la pena sottolineare che questa è solo la prima build, quindi può contenere diversi bug più o meno gravi. Assicuratevi di eseguire il backup dei vostri dati prima di procedere. Eventuali problematiche possono presentarsi soprattutto su OnePlus 8, poiché la stessa azienda ha avvertito che si tratta di una build per sviluppatori.

Come scaricare Android 11 Beta 

  1. Partecipate al programma Android Beta qui 
  2. Selezionate il vostro smartphone compatibile
  3. Seguite le istruzioni per scaricare Android 11 Beta
  4. Riavviate lo smartphone

Come scaricare Android 11 Beta: la spiegazione approfondita

Google Pixel 4

Google Pixel 4 è compatibile (Image credit: Future)

Innanzitutto, se avete uno smartphone compatibile, dovete iscrivervi al programma Android Beta e potete farlo attraverso questo link.

Google afferma che Android 11 Beta potrebbe contenere diversi errori e malfunzionamenti che possono influire sul normale funzionamento del dispositivo e l'unico modo per tornare ad Android 10 è ripristinare lo smartphone alle impostazioni di fabbrica, quindi assicuratevi di fare il backup dei vostri dati prima di iniziare la procedura.

Se avete aderito ai precedenti beta test di Android, dovete comunque registrarvi di nuovo per poter provare Android 11. Quando vi sarete iscritti al programma, selezionate Iscriviti dal vostro smartphone per iniziare la procedura.

A questo punto dovreste ricevere una notifica che vi chiede di scaricare e installare Android 11. Se non dovesse arrivare subito, aspettate un po’, dato che abbiamo scoperto che a volte può richiedere diverso tempo.

Se desiderate installare manualmente Android 11 Beta, invece di attendere la notifica, andate nelle Impostazioni del vostro smartphone, selezionate Sistema, quindi "Aggiornamento software" e infine "Verifica aggiornamenti".

Se il vostro smartphone è pronto, verrete informati, ma di solito occorre un po’ di tempo.

Se avete scaricato Android 11 Beta tramite la notifica o tramite un aggiornamento manuale del sistema, l'installazione richiederà del tempo e infine riavviate lo smartphone. A questo punto dovreste essere pronti per testare Android 11 e scoprire tutte le sue nuove funzioni.