Skip to main content

Come scaricare gratuitamente video da YouTube

Scarica video da YouTube per poterli guardare offline

In che formati è possibile scaricare video da YouTube? 

Le app per scaricare video generalmente vi danno la possibilità di scegliere tra più formati. I formati più comuni sono MP4, 3GP, AVI e MOV, e la scelta del formato e della qualità è decisiva per il dispositivo da cui volete guardare i video e per la qualità dei video stessi.

Se non siete particolarmente interessati alla qualità video, il formato che fa per voi è 3GP. È un formato adeguato solo per gli smartphone con lo schermo piccolo, ma i file hanno dimensioni ridotte (fattore importante per chi ha un cellulare più datato, senza tanta memoria o senza modo di espanderla).

Per altri dispositivi, MOV è il formato video Apple che è compatibile con tutti i Mac, AVI è il formato sviluppato da Microsoft compatibile con qualunque PC, e MP4 è l’equivalente video del formato MP3, che funziona praticamente su ogni dispositivo. Il massimo della compatibilità è raggiunto dal formato MP4, il più versatile.

Divider

La qualità dei video

La decisione da prendere successivamente riguarda la qualità dei video. Se state scaricando contenuti tramite un servizio come ClipConverter (di cui abbiamo parlato nella pagina precedente) vi verrà offerta una scelta di fonti video. Questo succede perchè i video su YouTube hanno qualità differenti che spaziano da 3GP per i telefoni più vecchi a 1080p ad alta definizione per i display HD più grandi.

Oltre a 3GP, ci sono altre quattro opzioni per i vostri computer, smartphone o tablet: 360p, 480p, 720p and 1080p. Più alta è la qualità, più pesante è il file, quindi il trucco è bilanciare dimensioni e qualità dei video: a meno che non li guardiate da uno schermo veramente grande, probabilmente la risoluzione 1080p sarà sufficiente, a meno che non abbiate davvero tanta memoria libera che non sapete come utilizzare. Ricordate che con una risoluzione 360p, i video non si vedranno bene su un display HD.

A meno che non abbiate memoria residua molto limitata, l’ideale è scaricare video con una qualità media per il tipo di schermo su cui avete intenzione di guardarli.

Se il video che state scaricando contiene musica, non ha importanza la qualità che scegliete: la musica ha la stessa frequenza, che il video sia a 480p oppure a 1080p. Questo perché la qualità audio e video di YouTube sono due cose separate, quindi le modifiche alla qualità video non hanno nessun effetto sulla qualità audio.