Skip to main content

Come scaricare gratuitamente video da YouTube

Scarica video da YouTube per poterli guardare offline

Come scaricare video da YouTube con TubeMate 

TubeMate è uno degli strumenti più popolari per scaricare video da YouTube su smartphone Android: è veramente semplice da usare e ha tutte le funzioni di cui potete avere bisogno, ma senza troppi fronzoli. 

Installa TubeMate su un dispositivo Android

Non è possibile scaricare TubeMate dal Google Play Store, quindi avrete bisogno di installare APK (Immagine: Devian Studio) 

1. Installa TubeMate 

TubeMate non è disponibile sul Google Play Store, quindi per prima cosa dovrete abilitare il vostro dispositivo Android all’installazione e all’utilizzo di app scaricate da altre piattaforme. Fate attenzione quando attivate questa funzione, dovrete assicurarvi di scaricare solamente applicazioni sicure.

Aprite ‘Impostazioni’, selezionate ‘Security’ e scorrete fino a trovare la voce ‘Unknown sources’ (Fonti sconosciute). Premete sull’interruttore per attivare l’impostazione. Ora dal vostro dispositivo Android visitate il sito di TubeMate e selezionate uno dei siti verificati da cui scaricare l’app.

Divider

scegli un video YouTube da scaricare usando TubeMate

TubeMate somiglia molto all’app ufficiale di YouTube. Cercate il video che volete guardare e premete play (Image credit: Devian Studio) 

2. Scegli il video da scaricare

Potreste vedere un messaggio di avvertimento riguardante il download di file APK, quindi cliccate ‘OK’ per dare il consenso. Una volta scaricato TubeMate, eseguite il file e selezionate ‘Installa’, quindi cliccate su ‘Apri’. A questo punto verrete informati sulle autorizzazioni necessarie per l’utilizzo dell’app e dopodichè potrete avviare l’app.

TubeMate, con il suo sfondo nero, somiglia molto all’app ufficiale di YouTube per Android. Cercate il video desiderato e premete play, dopodichè premete il tasto rosso ‘Download’ che appare in basso a destra.

Divider

Scarica un video usando TubeMate

Una volta scelto un video, premete il tasto rosso, selezionate le impostazioni preferite e potete iniziare il download (Immagine: Devian Studio) 

3. Scarica il video

A questo punto potrete vedere la lista dei formati disponibili. Ci sono diversi formati audio e video, e diverse opzioni per la qualità e la risoluzione. Se avete un dispositivo di fascia alta, noi vi consigliamo di scaricare le versioni con la qualità più alta possibile, ma ricordate che una maggiore risoluzione significa anche file più pesanti: se il vostro smartphone o tablet non ha molta memoria libera, i video di YouTube la riempiranno presto.

Quando sarete soddisfatti, premete ancora il tasto ‘Download’. Il video inizierà il download in background, quindi potrete continuare a utilizzare normalmente il telefono. Ricordate che il download di video tende a consumare la batteria piuttosto velocemente.

Potete anche aggiungere altri video di YouTube alla coda per scaricarli più tardi. Si tratta di una funzione molto utile per i momenti in cui state utilizzando il 4G e volete aspettare di connettervi al Wi-Fi prima di scaricare file di grandi dimensioni.

Continuate a leggere per scoprire come scaricare video da YouTube su iPhone o Mac.